Aforismi e Frasi sul Bacio

Bacio
Frasi celebri, citazioni, aforismi e versi sul baciare e il bacio

Vorrei saper quanti baci fur dati
Dal dì che i baci furono inventati:

Baci di vecchie e di guancie grinzose,
Baci di dame e di volti di rose,

Baci di bocche insipide e sdentate,
Baci d’amore e di labbra infuocate,

Timidi baci e baci di fanciulla,
Baci di bimba, che sanno di nulla,

Baci lunghi, colpevoli e innocenti;
E doppi baci e baci lunghi e ardenti,

Baci di fiori, di frondi e di sole,
Fetidi baci e baci di viole...

Vorrei saper quanti ne far scambiati
E a te, fanciulla, averli io tutti dati.
(Iginio Ugo Tarchetti, Disjecta, X, 1879, postumo)
Bacio che sopporti il peso / della mia anima breve / in te il mondo del mio discorso / diventa suono e paura.
(Alda Merini, Clinica dell'abbandono, 2004)
Una rosa mi sboccia sulla guancia / se mi baci / e io ti guardo / e ho paura di rompermi.
(Alda Merini, Una rosa, Alla tua salute, amore mio: poesie, pensieri, 2004)
I baci sono lunghi sogni.
(Aleksandr Aleksandrovič Blok, Se ammirerò di notte la tormenta, Poesie)
Il bacio è un espediente geniale per impedire agli innamorati di dire troppe stupidaggini.
(Alessandro Morandotti, Le minime di Morandotti, 1979-1980)
Si finisce sempre per dare il bacio della buonanotte alla persona sbagliata.
(Arthur Bloch, Assioma di Andy Warhol, La legge di Murphy sull'amore, 1993)
Bocca baciata a forza, / se 'l bacio sputa, ogni vergogna ammorza.
(Battista Guarini, Il pastor fido, 1590)
Il bacio della donna che ama, morde.
(Carlo Dossi, Note azzurre, 1912-1964, postumo)
Un bacio, in fondo, che cos'è mai un bacio? / Un giuramento fatto un po’ più da vicino, una promessa / più precisa, una confessione che si vuol confermare, / un punto rosa che si mette sulla i del verbo aimer; / un segreto confidato alla bocca invece che all'orecchio, / un istante d’infinito che fa il ronzio d'ape, / una comunione che ha il gusto del fiore, / un modo per respirarsi un poco il cuore, / e un po’ gustarsi, a fior di labbra, l'anima!
(Edmond Rostand, Cirano di Bergerac, 1897)
Quei giorni perduti a rincorrere il vento, a chiederci un bacio e volerne altri cento.
(Fabrizio De Andrè, Amore che vieni, amore che vai, 1966)
Per la donna il sapore della bocca è determinante quanto gli odori, o più degli odori. Il bacio è un modo di cominciare ad offrire qualcosa del proprio corpo, e di prendere qualcosa.
(Francesco Alberoni, L'erotismo, 1986)
Donami mille baci, poi altri cento, poi altri mille, poi ancora altri cento, poi di seguito mille, poi di nuovo altri cento. Quando poi ne avremo dati migliaia, confonderemo le somme, per non sapere, e perché nessun malvagio ci invidi, sapendo che esiste un dono così grande di baci.
(Gaio Valerio Catullo, Carmina, I secolo a.C.)
Allorché l'età avrà agghiacciato il nostro sangue, e quando i nostri piaceri saranno svaniti [...] la ricordanza più cara e che ad ogni altra sopravvivrà, sarà quella che ne richiami il primo bacio dell'amore.
(George Gordon Byron, Il primo bacio dell'amore, 1806)
Nostro era il bacio così innocente, così immacolato, che l'amore reprimeva ogni altro desiderio più ardente: i tuoi occhi annunziavano un'anima tanto casta, che anche la passione avrebbe arrossito a chiedere di più.
(George Gordon Byron, A Thyrza, 1811)
Tregua alle finzioni d'insensati romanzi, trame di menzogne intessute dalla follia! Accordatemi il dolce raggio di uno sguardo che vien dall'anima, o l'entusiasmo che si prova al primo bacio dell'amore.
(George Gordon Byron, Il primo bacio dell'amore, 1806)
Che cosa è un bacio? non è il desiderio ardente di aspirare una parte dell'essere amato?
(Giacomo Casanova, Memorie scritte da lui medesimo, XVIII secolo)
Bocca baciata non perde ventura, / anzi rinnova come fa la luna.
(Giovanni Boccaccio, Decamerone, XIV secolo)
II bacio colpisce come la folgore, l'amore passa come un temporale, poi la vita torna a calmarsi come il cielo e ricomincia come prima. Si può ricordare una nuvola?
(Guy de Maupassant, Pietro e Giovanni, 1887)
Un bacio legale non potrà mai valere un bacio rubato.
(Guy de Maupassant, Confessioni di una donna, 1882)
È dolce quello che tu mi dici, ma più dolce e il bacio che ho rubato alla tua bocca.
(Heinrich Heine, da Sämmtliche Werke, 1860)
Il bacio è un dolce scherzo che la natura ha inventato per fermare i discorsi quando le parole diventano inutili.
(Ingrid Bergman, attribuito)
Se infelice è l'innamorato che invoca baci di cui non sa il sapore, mille volte più infelice è chi questo sapore gustò appena e poi gli fu negato.
(Italo Calvino, Il cavaliere inesistente, 1959)
Mi domando chi sia stato lo sciocco che inventò il bacio.
(Jonathan Swift, Completa collezione di civile e ingegnosa conversazione, 1738)
Secondo un vecchio detto spagnolo, "un bacio senza baffi è come un uovo senza sale."
(Madison Julius Cawein, Nature-Notes and Impressions, 1906)
Ogni bacio chiama un altro bacio.
(Marcel Proust, Dalla parte di Swann, 1913)
Un bacio può essere una virgola, un punto interrogativo o un punto esclamativo. È una fondamentale regola di lettura che ogni donna dovrebbe conoscere.
(Mistinguett, in Theatre Arts, dicembre 1955)
Il rumore d'un bacio non è così forte come quello del cannone, ma la sua eco dura molto più a lungo.
(Oliver Wendell Holmes, Sr., Il professore alla prima colazione, 1860)
Bacio! malvarosa al giardino delle carezze!
(Paul Verlaine, Il bacio, Poèmes saturniens, 1866)
Fa' del tuo amore una pioggia di baci / sulle mie labbra e smorte palpebre.
(Percy Bysshe Shelley, Serenata indiana, Poesia)
Bacio di bocca spesso cuor non tocca.
(Proverbio)
Se poi chi prese i baci non saprà prendere anche il resto, sarà degno di perdere anche quello che gli è stato concesso.
(Publio Ovidio Nasone, Ars amatoria, 1 a.C. o 1 d.C.)
Gli amanti, lo vedi, non sanno / che un bacio distrugge l'incanto / che allora comincia l'inganno.
(Rainer Maria Rilke, I quaderni di Malte Laurids Brigge, 1910)
Il primo bacio è un furto.
(Ramón Gómez de la Serna, Greguerías, 1910-1960)
Bacio. Uno squillo di tromba che annuncia la grande carica?
(Roberto Gervaso, Se vuoi che t'ami--: galateo erotico, 1986)
Ci si bacia ad occhi chiusi forse anche per non ridere.
(Roberto Gervaso, La volpe e l'uva, 1989)
Per giudicare un libro mi basta una pagina come, per giudicare una donna, un bacio.
(Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983)
Se mi darai tutti i tuoi baci, saranno sempre pochi.
(Sesto Properzio, Elegie IV, I secolo a.C.)
Rapisci: più graditi / sono i baci rapiti / e più soavi son quanto più casti.
(Torquato Tasso, Già il notturno sereno, dalle Rime)
Ècchete un bacio. Er bacio è er più ber fiore che nasce ner giardino de l'amore.
(Trilussa, La battecca der commanno, da Poesie scelte, 1970)
Cos'è un bacio? Un lambire di fiamma.
(Victor Hugo, Notre-Dame de Paris, 1831)
Io ti baciai prima di ucciderti. E non c'è altro modo che questo: uccidermi, per morire in un bacio.
(William Shakespeare, Otello, Atto V, Scena II)