Aforismi e Frasi sul Comunismo

Comunismo
Il comunismo, che è la Rivoluzione stessa, deve stare attento a non prendere l'aspetto dell'utopia e a non separarsi mai dalla politica.
(Auguste Blanqui)
Chi lotta per il comunismo / non ha che una virtù fra tutte: / quella di lottare per il comunismo.
(Bertolt Brecht)
Il comunismo è una cosa facile che è difficile realizzare.
(Bertolt Brecht)
I comunisti sono capaci di tutto. I loro avversari di tutto il resto.
(Charlie Chaplin)
Il comunismo è la trasformazione secondo giustizia della società.
(Enrico Berlinguer)
Il comunismo è morto di comunismo. Il moloch ha divorato se stesso.
(Enzo Bettiza)
Il vero modernizzatore del comunismo postmaoista è stato Deng. E conservo tre telegrammi di felicitazioni giunti da New York e firmati Oriana Fallaci.
(Enzo Bettiza)
Le risorse morali sono la leva fondamentale della costruzione del comunismo nella società umana.
(Fidel Castro)
Il comunismo è l'esasperazione del cancro burocratico che ha sempre roso l'umanità.
(Filippo Tommaso Marinetti)
Il comunismo non è una dottrina ma un movimento; non muove da principi ma da fatti. I comunisti non hanno come presupposto questa o quella filosofia, ma tutta la Storia finora trascorsa e specialmente i suoi attuali risultati reali nei paesi civili.
(Friedrich Engels)
Nel cuore del comunismo c'è la menzogna. La menzogna centrale, assiomatica: un regno di giustizia, una fratellanza senza classi, una liberazione dalla servitù qui e ora. In questo mondo. È questa la grande menzogna. La corruzione e il tradimento sistematici della speranza umana.
(George Steiner)
Ho cominciato a dubitare del comunismo quando ho visto che i giapponesi non lo fotografavano.
(Ivan Della Mea)
Il comunismo è così profondamente una religione – terrena – che ignora di essere una religione.
(Jacques Maritain)
I comunisti possono riassumere le loro teorie in questa proposta: abolizione della proprietà privata.
(karl Marx)
Il comunismo è il potere sovietico più l'elettrificazione di tutto il paese.
(Lenin)
Il socialismo è lirico, il comunismo epico; la differenza è tutta qui.
(Leo Longanesi)
Noi comunisti siamo come i semi e il popolo è come la terra. Ovunque andiamo, dobbiamo unirci al popolo, mettere radici e fiorire in mezzo al popolo.
(Mao Tse-tung)
I comunisti sono la parte progressiva più risoluta dei partiti operai di tutti i paesi.
(Marx-Engels)
Il comunismo è la dottrina delle condizioni della liberazione del proletariato [cioè di] quella classe della società che trae il suo sostentamento soltanto e unicamente dalla vendita del proprio lavoro, e non dal profitto di un capitale.
(Marx-Engels)
Il comunismo non toglie a nessuno il potere di appropriarsi prodotti della società, toglie soltanto il potere di assoggettarsi il lavoro altrui mediante tale appropriazione.
(Marx-Engels)
Il comunismo per noi non è uno stato di cose che debba essere instaurato, un ideale al quale la realtà dovrà conformarsi. Chiamiamo comunismo il movimento reale che abolisce lo stato di cose presente.
(Marx-Engels)
Quel che contraddistingue il comunismo non è l'abolizione della proprietà in generale, bensì l'abolizione della proprietà borghese.
(Marx-Engels)
Uno spettro s'aggira per l'Europa: lo spettro del comunismo.
(Marx-Engels, Manifesto del partito comunista: parole d'apertura)
Per me non ci sono dubbi che questi stati slavi di second'ordine, altrettanto barbari quanto la Russia, rappresentino un terreno ideale per il comunismo.
(Michail Afanas'evič Bulgakov)
Marx è un comunista autoritario e centralista. Egli vuole ciò che noi vogliamo: il trionfo completo dell'eguaglianza economica e sociale, però, nello stato e attraverso la potenza dello Stato, attraverso la dittatura di un governo molto forte e per così dire dispotico, cioè attraverso la negazione della libertà.
(Michail Bakunin)
Tutti i popoli andranno verso il socialismo e il comunismo: è la legge di sviluppo della società.
(Nikita Sergeevič Chruščёv)
Il comunista è colui che è dalla parte di chi lavora.
(Oliviero Diliberto)
Noi comunisti veniamo da lontano ed arriveremo lontano.
(Palmiro Togliatti)
Dicono che ci siano due posti dove il comunismo funziona: in cielo dove, non ne hanno bisogno, e all'inferno, dove c'è l'hanno già.
(Ronald Reagan)
Che suono stridente ha questa parola / per chi non è che inferno il comunismo / ma per noi / questa parola è musica profonda / che risveglia i morti dalla lotta.
(Vladimir Vladimirovič Majakovskij)
Il comunismo è come il proibizionismo: l'idea era buona, ma non ha funzionato.
(Will Rogers)
Il comunismo per me è per un terzo pratica e per due terzi spiegazione.
(Will Rogers)
Il Comunismo è un indovinello incartocciato in un enigma e rinchiuso in un mistero.
(Winston Churchill, Discorso radiofonico alla BBC “L'enigma russo”, 1° ottobre 1939)