Aforismi e Frasi sull'Amore

Amore
La menzogna uccide l'amore, ha detto qualcuno. E la sincerità, allora?
(Abel Hermant, Elogio della menzogna, 1925)
Il vero amore è eccezionale, due o tre volte in un secolo all'incirca. Per il resto, vanità o noia.
(Albert Camus, La caduta, 1956)
Non essere amati è una semplice sfortuna; la vera disgrazia è non amare.
(Albert Camus, L'estate, 1954)
L'amore, di qualunque specie non è mai triste.
(Aldo Palazzeschi, Sorelle Materassi, 1934)
L'amore nasce per appetito, dura per fame e muore per sazietà.
(Alessandro Morandotti, Le minime di Morandotti, 1979-1980)
Il vero amore rende sempre migliori, qualunque sia la donna che lo ispira.
(Alexandre Dumas [figlio], La signora delle camelie, 1848)
L'amore è quel che conta, che importa l'amante? Che importa la fiasca, pur che si abbia l'ebbrezza?
(Alfred de Musset, La coppa e le labbra, 1833)
La vita è un sonno, l'amore ne è il sogno, e avrete vissuto se avete amato.
(Alfred de Musset,  A che cosa pensano le ragazze, 1832)
È preferibile l’aver amato e aver perso l’amore al non aver amato affatto.
(Alfred Tennyson, In Memoriam A. H. H., XXVII, 1849)
C'è sempre nell'amore molta illusione e molta curiosità.
(Alphonse Karr, da Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore, 1993)
Due amanti silenziosi somigliano a due arpe con lo stesso diapason e pronte a confondere le voci in una divina armonia.
(Alphonse Karr, da Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore, 1993)
L'amore è la più terribile, ma anche la più onesta delle passioni; è la sola che non possa occuparsi della propria felicità senza comprendervi la felicità di un altro.
(Alphonse Karr, da Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore, 1993)
L'amore è una caccia in cui il cacciatore deve farsi inseguire dalla selvaggina.
(Alphonse Karr, da Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore, 1993)
L'amore nasce di nulla e muore di tutto.
(Alphonse Karr, da Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore, 1993)
Amore. Parola inventata dai poeti per far rima con cuore.
(Ambrose Bierce, Il Dizionario del Diavolo, 1911)
Amare è donare tutto se stesso senza nulla chiedere; amare è non dire mai "mi devi..."
(Antoine de Saint Exupéry, Il Piccolo Principe, 1943)
Amore non è guardarci l’un l’altro, ma guardare insieme nella stessa direzione.
(Antoine de Saint Exupéry, Terra degli uomini, 1939)
Amare necessariamente i puri è egoismo. Cercare nella donna quel che non c'è in noi non è amore ma venerazione, perché bisogna amare chi ci è uguale.
(Anton Čechov, I quaderni del dottor Čechov, 1891-1904)
L'amore cessa di essere un piacere quando cessa di essere un segreto.
(Aphra Behn, The Lover's Watch, 1686)
L’amore è più temerario che l’odio.
(Baltasar Graciàn, Oracolo manuale e arte di prudenza, 1647)
L'amore è il mezzo attraverso il quale l'uomo può elevarsi al sommo bene.
(Baruch Spinoza, Breve trattato su Dio, l'uomo e il suo bene, 1852-1862, postumo)
Temere l'amore è temere la vita, e chi teme la vita è già morto per tre quarti.
(Bertrand Russell, Matrimonio e morale, 1929)
Nell'amore, un silenzio vale più di un discorso.
(Blaise Pascal, Discorso sulle passioni dell'amore: attribuito a Pascal, XLVII, 1911, p. 191)
Bisognerebbe non conoscerlo mai, l'amore. Continuare a sperarci... Ma che non venisse mai.
(Carlo Cassola, Un cuore arido, 1961)
Ciò che v'è di noioso nell'amore, è il fatto che è un delitto in cui non si può fare meno d'un complice.
(Charles Baudelaire, Razzi, 1887-1908, postumo)
In amore, come in quasi tutte le faccende umane, l'intesa cordiale è il risultato di un malinteso. Questo malinteso è il piacere.
(Charles Baudelaire, Il mio cuore messo a nudo, 1887-1908, postumo)
Come fai a dire che ami una persona, quando al mondo ci sono migliaia di persone che potresti amare di più, se solo le incontrassi? Il fatto è che non le incontri.
(Charles Bukowski, Musica per organi caldi, 1983)
L'amore è una strada discretamente significativa; il sesso è abbastanza significativo.
(Charles Bukowski, Taccuino di un vecchio sporcaccione, 1969)
L’amore è una forma di pregiudizio. Si ama quello di cui si ha bisogno, quello che ci fa star bene, quello che ci fa comodo.
(Charles Bukowski, Musica per organi caldi, 1983)
L'amore non è un sentimento rispettabile.
(Colette, Sido, 1930)
L’amore eterno dura tre mesi.
(Confucio, attribuito)
L'amor che move il sole e l'altre stelle.
(Dante Alighieri, Paradiso, XXXIII, 145)
Amore senza dolore non ha vita.
(Dietmar von Aist, Dormi, mio bell'amante?, XII secolo)
Che l'amore è tutto, è tutto ciò che sappiamo dell'amore.
(Emily Dickinson, Poesie, n. 1765)
L’amore immaturo dice: ti amo perché ho bisogno di te. L’amore maturo dice: ho bisogno di te perché ti amo.
(Erich Fromm, L'arte di amare, 1956)
Amore significa non dover dire mai mi dispiace.
(Erich Segal, citato in la Repubblica, 19 gennaio 2010)
Se tu non mi ami, non importa, sono in grado di amare per tutti e due.
(Ernest Hemingway, Per chi suona la campana, 1940)
Ho imparato che il contrario dell'amore non è l'odio. L'odio è assenza d'amore, così come il buio è assenza di luce. L'opposto dell'amore è la paura.
(Fabio Volo, Un posto nel mondo, 2006, p. 158)
Solitamente, in una vera storia d'amore, la persona con cui stai è lo specchio migliore per vedere i tuoi difetti e i tuoi limiti.
(Fabio Volo, È una vita che ti aspetto, 2003)
Io mi dico è stato meglio lasciarci che non esserci mai incontrati.
(Fabrizio De André, da Giugno '73, in Volume 8, 1975)
La consapevolezza e l'amore, forse, sono la stessa cosa, perché non conoscerete niente senza l'amore, mentre con l'amore conoscerete molto.
(Fëdor Dostoevskij, da Dostoevskij inedito. Quaderni e taccuini 1860-1881, 1981)
A giudicare l'amore dalla maggior parte dei suoi effetti, somiglia di più all'odio che all'amicizia.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
Ci sono persone che non si sarebbero mai innamorate se non avessero sentito parlare dell'amore.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
Il vero amore è come l'apparizione degli spiriti: tutti ne parlano, ma pochi li hanno visti.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
Non amare troppo in amore è un mezzo sicuro per essere amati.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1665)
Tutte le passioni ci fanno commettere errori, ma l’amore ci induce a fare i più ridicoli.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
C'è sempre un grano di pazzia nell'amore, così come c'è sempre un grano di logica nella follia.
(Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883-1885)
Ciò che si fa per amore è sempre al di là del bene e del male.
(Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886)
Infine si ama il proprio desiderio, e non quel che si è desiderato.
(Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886)
L’amore è lo stato in cui l’uomo vede le cose più diverse da come sono.
(Friedrich Nietzsche, L'Anticristo, 1888)
Esiste, forse, un sentimento più illusorio dell'amore?
(Gabrielle Émilie Le Tonnelier de Breteuil, Discorso sulla felicità, 1779, postumo)
Per conservare a lungo l'amore del proprio amante è indispensabile che la speranza e il timore siano sempre presenti.
(Gabrielle Émilie Le Tonnelier de Breteuil, Discorso sulla felicità, 1779, postumo)
Si conosce di più l'amore attraverso l'infelicità che procura che per la felicità, spesso misteriosa, che diffonde nella vita degli uomini.
(Gabrielle Émilie Le Tonnelier de Breteuil, Discorso sulla felicità, 1779, postumo)
È difficile guarire di colpo d'un amore durato a lungo.
(Gaio Valerio Catullo, Carmina, LXXVI, I secolo a.C.)
Odio e amo. Per quale motivo io lo faccia, forse ti chiederai. Non lo so, ma sento che accade, e mi tormento.
(Gaio Valerio Catullo, Carmina, LXXXV, I secolo a.C.)
L'amore inespresso è come il vino tenuto nelle bottiglie: non placa la sete.
(George Herbert)
In amore, non c'è disastro più spaventoso che la morte dell'immaginazione.
(George Meredith, L'egoista, 1879)
Amore, / amor, di nostra vita ultimo inganno.
(Giacomo Leopardi, Ad Angelo Mai, dai Canti)
Chi più si ama meno può amare.
(Giacomo Leopardi, Zibaldone di pensieri)
Io non ho bisogno di stima, né di gloria, né di altre cose simili; ma ho bisogno d'amore.
(Giacomo Leopardi, Lettera a Madama Antonietta Tommasini, Epistolario)
L'amore trova il suo significato solo nell'ora della separazione.
(Gian Piero Bona, Il silenzio delle cicale, 1981)
Il vero amore è una quiete accesa.
(Giuseppe Ungaretti, Silenzio in Liguria, da Sentimento del tempo, 1933)
Amare è mettere la nostra felicità nella felicità di un altro.
(Gottfried Wilhelm von Leibniz, da Die philosophischen Schriften von Gottfried Wilhelm Leibniz, 1887, Vol. III, p. 387)
Il bacio colpisce come la folgore, l'amore passa come un temporale, poi la vita torna a calmarsi come il cielo e ricomincia come prima. Si può ricordare una nuvola?
(Guy de Maupassant, Pietro e Giovanni, 1887)
Le parole d’amore, che sono sempre le stesse, prendono il sapore delle labbra da cui escono.
(Guy de Maupassant, Bel-Ami, 1885)
Pazzia d'amore! Pleonasmo. L'amore è già in sé una pazzia.
(Heinrich Heine, Atta Troll, 1847)
L'amore è eterno finché dura.
(Henri de Régnier, Lui o Le donne e l'amore, 1928)
L'amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo. L'amore deve avere la forza di attingere la certezza in se stesso. Allora non sarà trascinato, ma trascinerà.
(Hermann Hesse, Demian, 1919)
Non c’è felicità nell'essere amati. Ognuno ama sé stesso; ma amare, ecco la felicità.
(Hermann Hesse, L'ultima estate di Klingsor, 1920)
Vale per l'amore ciò che vale per l'arte: chi sa amare soltanto l'immenso è più povero e meschino di chi sa entusiasmarsi per il minimo.
(Hermann Hesse, da L'espressionismo nella poesia, 1918)
C'è tutta una vita in un'ora d'amore.
(Honoré de Balzac, La pelle di zigrino, 1831)
Ci sono abissi che l'amore non può superare, nonostante la forza delle sue ali.
(Honoré de Balzac, La pelle di zigrino, 1831)
L'amore ha orrore di tutto ciò che non è se stesso.
(Honoré de Balzac, Il giglio nella valle, 1835)
L'amore vero, come si sa, è spietato.
(Honoré de Balzac, Splendori e miserie delle cortigiane, 1838-47)
La persona amata è sempre soltanto il lucignolo della fiamma d'amore.
(Hugo von Hofmannsthal, Appunti e diari)
Amare è condividere con una persona ciò che non si ha voglia di condividere con nessun altro.
(Jacques Bénigne Bossuet)
In amore, si comincia con la retorica e si finisce con la filosofia.
(Jacques Dyssord, Aforismi)
Gli amori muoiono di disgusto, e l'oblio li seppellisce.
(Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688)
L'amore che nasce di colpo è il più lungo a guarire.
(Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688)
Non si è padroni di amare sempre più di quanto lo si sia stati di non amare.
(Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688)
L'amore è come una clessidra: quando si riempie il cuore, si svuota il cervello.
(Jules Renard)
Amatevi l'un l'altro, ma non fatene una prigione d'amore.
(Kahlil Gibran, Il Profeta, 1923)
Quando l'amore vi chiama seguitelo. Benché le sue vie siano ardue e ripide.
(Kahlil Gibran, Il Profeta, 1923)
Quando tu ami senza provocare amore, cioè quando il tuo amore come amore non produce amore reciproco, e attraverso la tua manifestazione di vita, di uomo che ama, non fai di te stesso un uomo amato, il tuo amore è impotente, è una sventura.
(karl Marx, Manoscritti economico-filosofici del 1844, 1932, postumo)
Di tutte le realtà, la più forte per me è l'amore. Sono certo che quelli che credono esservi bisogno della illusione in amore, non sono abbastanza forti per conoscere l'amore...
(Klemens von Metternich, dalla lettera alla Contessa di Lieven, Vienna, 20 dicembre 1818)
Quando una persona ama non vi sono due vie, perché uno non ha due cuori.
(Klemens von Metternich, dalla lettera alla Contessa di Lieven, Vienna, 14 dicembre 1818)
...l'amore è l'attesa di una gioia che quando arriva annoia...
(Leo Longanesi, Una vita, 1950)
Amare, in generale, significa voler fare del bene. Così noi intendiamo l'amore, e non possiamo intenderlo altrimenti.
(Lev Tolstoj, Della vita, 1888)
Quando dite di poter amare una persona tutta la vita, è come se pretendeste che una candela continuerà a bruciare per tutto il tempo che vivrete.
(Lev Tolstoj, Sonata a Kreutzer, 1889)
L'amore non può coesistere con il timore.
(Lucio Anneo Seneca, Lettere morali a Lucilio)
L'amore è tutta la storia della vita d'una donna, un episodio soltanto in quella dell'uomo.
(Madame de Staël, Dell'influenza delle passioni sulla felicità degli individui e delle nazioni, 1796)
In amore non può esserci tranquillità, perché il vantaggio conquistato non è che un nuovo punto di partenza per nuovi desideri.
(Marcel Proust, Alla ricerca del tempo perduto, 1913 - 1927)
In amore, è più facile rinunciare a un sentimento che perdere un'abitudine.
(Marcel Proust, La prigioniera, 1923)
L'amore, sono lo spazio e il tempo resi sensibili al cuore.
(Marcel Proust, La prigioniera, 1923)
Si ama solo ciò che non si possiede del tutto.
(Marcel Proust, La prigioniera, 1923)
L'amore è un castigo. Siamo puniti di non aver saputo restare soli.
(Marguerite Yourcenar, Fuochi, 1936)
Amare, non è prendere un altro per completarsi, bensì offrirsi ad un altro per completarlo.
(Michel Quoist, Riuscire, 1962)
La sola vittoria contro l'amore è la fuga.
(Napoleone Bonaparte, Aforismi politici e pensieri morali e filosofici, 1848)
L'amore è come le epidemie: più uno le teme, più è esposto al contagio.
(Nicolas Chamfort, Massime e pensieri, 1795, postumo)
Per l'uomo l'amore può essere un episodio. Per la donna spesso è tutto il suo destino.
(Nino Salvaneschi, Saper amare, 1942)
Se il piacere ti invita per un giro di danza, puoi anche star seduto. Ma se l'amore ti fa cenno, guarda se lo riconosci.
(Nino Salvaneschi, Consolazioni, 1949)
L'amore è la commedia in cui gli atti sono più corti e gli intermezzi più lunghi.
(Ninon de Lenclos, Lettera al marchese di Sevigné, XVII secolo)
Si è soli con tutto ciò che si ama.
(Novalis, Frammenti)
Gli uomini vorrebbero essere sempre il primo amore di una donna. Questa è la loro sciocca vanità. Le donne hanno un istinto più sottile per le cose: a loro piace essere l'ultimo amore di un uomo.
(Oscar Wilde, Un marito ideale, 1895)
Il mistero dell’amore è più grande del mistero della morte.
(Oscar Wilde, Salomè, 1894)
Quando cerchi sinceramente l'amore, lo trovi che ti sta aspettando.
(Oscar Wilde, De Profundis, 1905)
Con amore amor si paga.
(Paolo Rolli, Delle ode d'Anacreonte Teio traduzzione di Paolo Rolli, 1739)
Bisogna somigliarsi un po' per comprendersi, ma bisogna essere un po' differenti per amarsi.
(Paul Géraldy, attribuito)
In amore non ci sono reati né delitti; ci sono soltanto errori di gusto.
(Paul Géraldy, L'uomo e l'amore, 1951)
L'amore non sa che farsene delle qualità morali.
(Paul Léautaud, Amours, 1958, postumo)
L'amore è una forza selvaggia. Quando tentiamo di controllarlo, ci distrugge. Quando tentiamo di imprigionarlo, ci rende schiavi. Quando tentiamo di capirlo, ci lascia smarriti e confusi.
(Paulo Coelho, Lo Zahir, 2005)
L'amore può condurci all'inferno o in paradiso, comunque ci porta sempre in qualche luogo. È necessario accettarlo, perché esso è ciò che alimenta la nostra esistenza.
(Paulo Coelho, Sulla sponda del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto, 1994)
L'amore si scopre soltanto amando.
(Paulo Coelho, Sulla sponda del fiume Piedra mi sono seduta e ho pianto, 1994)
In amore sono gli intervalli fra un incontro e l'altro quelli che provocano i veri danni.
(Pelham G. Wodehouse, Amore fra i polli, 1906)
Cos'è l'amore? Domandate a chi vive, cos'è la vita? Domandate a chi adora, chi è Dio?
(Percy Bysshe Shelley, Sull'amore)
L'amore è, più che non si creda, circospetto e diffidente e ferocemente lucido. Non si fanno illusioni sull'oggetto amato. Si ama, ecco tutto.
(Pierre Benoît, La castellana del Libano, 1924)
Non ci sono amori brutti, né prigioni belle.
(Pierre Gringore, Les folles entreprises, 1505)
Amore e maestà non vanno insieme.
(Pietro Metastasio, Didone abbandonata, Atto III, Scena X [Selene])
Al tocco dell'amore, tutti diventano poeti.
(Platone)
L'amore non dura se togli ogni lotta.
(Publio Ovidio Nasone, Amores, I, 8, 96)
Per l'amore non c'è erba che valga a sanarlo.
(Publio Ovidio Nasone, Metamorfosi, I, 523)
Ti odierò, se potrò; altrimenti ti amerò mio malgrado.
(Publio Ovidio Nasone, Amores, III, 11, 35)
L'amore vince ogni cosa: anche noi cediamo all'amore.
(Publio Virgilio Marone, Bucoliche, I secolo a.C.)
L'amore consiste in questo, che due solitudini si proteggono a vicenda, si toccano, si salutano.
(Rainer Maria Rilke, Lettere a un giovane poeta, 1929, postumo)
L'amore è l'occasione unica di maturare, di prendere forma, di diventare in sé stessi un mondo.
(Rainer Maria Rilke, Lettere a un giovane poeta, 1929, postumo)
L'amore è come la poesia, e tutti gli amanti, anche i più mediocri, credono di fare qualcosa di nuovo.
(Raymond Radiguet, Il diavolo in corpo, 1923)
L'uomo comincia con l'amare l'amore e finisce per amare una donna. La donna comincia con l'amare un uomo e finisce per amare l'amore.
(Remy de Gourmont, Fisica dell'amore: saggio sull'istinto sessuale, 1903)
L'amore è un desiderio irresistibile di essere irresistibilmente desiderati.
(Robert Frost, da Comment)
Vi sono innamorati che guardano nell'amore come nel sole e divengono semplicemente ciechi; mentre ve ne sono altri che con stupore scoprono per la prima volta la vita quando l'amore la illumina.
(Robert Musil, L'uomo senza qualità, 1930-1942)
In amore chi più ama meno può.
(Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983)
Per amarsi a lungo bisogna conoscersi poco.
(Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983)
Amare o avere amato. Non ci sono altre vie da scoprire nel cammino misterioso della vita.
(Romano Battaglia, Ho incontrato la vita in un filo d'erba, 1997)
Chi ama profondamente non invecchia mai neanche quando ha cent'anni. Potrà morire di vecchiaia ma morirà giovane. L'amore è l'ala che solleva l'anima verso l'infinito. L'amore è il principio di tutte le cose.
(Romano Battaglia, Cielochiaro, 1999)
Quando si ama, tutti i piccoli sospetti diventano paure. E quando le paure diventano più grandi, è segno che l'amore sta crescendo.
(Romano Battaglia, Ho incontrato la vita in un filo d'erba, 1997)
Se ti chiedono qual è la cosa più importante nella vita, tu rispondi prima, dopo, sempre: l'amore.
(Romano Battaglia, Ho incontrato la vita in un filo d'erba, 1997)
L'amore uccide ciò che siamo stati perché si possa essere ciò che non eravamo.
(Sant'Agostino, Confessioni)
Chi può dare leggi agli amanti? L'amore è in sé una legge più grande.
(Severino Boezio, La consolazione della filosofia, ca. 523)
Gli amanti e gli amici desiderano due cose: di amarsi al punto di entrare l'uno nell'altro e diventare un solo essere e di amarsi al punto che la loro unione non ne soffra, quand'anche fossero divisi dalla metà del globo terrestre.
(Simone Weil, L'amore di Dio, 1940 – 1943)
Nessuno ha amore più grande di colui che sa rispettare la libertà dell'altro.
(Simone Weil, citato in Vittorio Messori, Ipotesi su Gesù, 1977)
Una parola ci libera di tutto il peso e il dolore della vita: quella parola è amore.
(Sofocle, Edipo a Colono, 401 a.C.)
Cos'è che non muta mai, anche se tutto muta? È l'amore, e amore è solo quello che mai si muta in qualcos'altro.
(Søren Kierkegaard, Discorsi edificanti, 1843)
Ecco la ragione morale per cui l'amore è la più forte delle passioni. Nelle altre, i desideri devono adattarsi alle fredde realtà; qui, sono le realtà quelle che si affrettano a modellarsi sui desideri. È dunque la passione in cui i desideri violenti danno luogo ai godimenti più vivi.
(Stendhal, Dell'amore, 1822)
L’amore è come la febbre: nasce e si spegne senza che la volontà vi abbia alcuna parte.
(Stendhal, Dell'amore, 1822)
L'amore si paga solo con l'amore e le piaghe dell'amore si guariscono solo con l'amore.
(Teresa di Lisieux, dalle lettere, a Celina, 12 marzo 1889)
L’amore è come la fortuna: non gli piace che gli si corra dietro.
(Théophile Gautier, La signorina di Maupin, 1835)
L'amore incontra se stesso solo nell'atto d'amare. L'amore che si fa senza conoscenza, malgrado se stesso e contro la sua natura, non raggiunge la piena coscienza di se stesso.
(Thomas Merton, da Canto all'amore; Presentazione di Thomas Merton, 1982)
L'amore non alberga solo nella mente o nel cuore, è qualcosa più del pensiero e del desiderio. L'amore è azione, e solamente nell'atto d'amore raggiungiamo l'intuizione contemplativa sella saggezza amorosa.
(Thomas Merton, da Canto all'amore; Presentazione di Thomas Merton, 1982)
Tutto ciò che esiste, esiste per l'amore, e se l'amore non si rivela in tutte le cose, è soltanto perché noi non vogliamo vedercelo. L'amore, è l' unica possibilità.
(Thomas Merton, da Canto all'amore; Presentazione di Thomas Merton, 1982)
La suprema felicità della vita è essere amati per quello che si è o, meglio, essere amati a dispetto di quello che si è.
(Victor Hugo, I miserabili, 1862)
L'amore è di tutte le passioni la più forte perché attacca contemporaneamente la testa, il cuore e il corpo.
(Voltaire, da Pensées, remarques et observations: ouvrage posthume, 1802)
L’amore è un canovaccio fornito dalla natura e ricamato dall'immaginazione.
(Voltaire)
Un vecchio amore è come un granello di sabbia in un occhio, che ci tormenta sempre.
(Voltaire, attribuito)
Che l'amore è forse una cosa troppo delicata? Direi piuttosto che sia troppo rude e troppo aspra, ed infine troppo violenta: e punge come uno spino.
(William Shakespeare, Romeo e Giulietta, Atto I, Scena IV [Romeo])
Dubita che le stelle siano fuoco, dubita che il sole si muova, dubita che la verità sia mentitrice, ma non dubitare mai del mio amore.
(William Shakespeare, Amleto, Atto II, Scena II)
L'amore fugge come un'ombra l'amore reale che l'insegue, inseguendo chi lo fugge, fuggendo chi l'insegue.
(William Shakespeare, Le allegre comari di Windsor, Atto I, Scena II [Ford])
La ricchezza del mio cuore è infinita come il mare, così profondo il mio amore: più te ne do, più ne ho, perché entrambi sono infiniti.
(William Shakespeare, Romeo e Giulietta, Atto II, Scena II [Giulietta])
Non è amore quell'amore che muta quando trova un mutamento.
(William Shakespeare, Sonetto 116, 1609)
Se pur sia bello l'amore ch'è implorato, assai più bello è quell'amore che si concede di sua propria volontà.
(William Shakespeare, La dodicesima notte, Atto III, Scena I [Olivia])
Se tu non ti ricordi la più piccola follia a cui ti ha condotto l'amore, tu non hai amato.
(William Shakespeare, Come vi piace, Atto II, Scena IV [Silvio])
Un vero amore non sa parlare.
(William Shakespeare, I due gentiluomini di Verona, Atto I, Scena II [Julia])