Aforismi e Frasi sul Perdono

Perdono
Frasi celebri, citazioni e aforismi sul perdono
Dio perdona tante cose, per un'opera di misericordia!
(Alessandro Manzoni, I promessi sposi, 1827-1842)
Errare è umano, perdonare divino.
(Alexander Pope, Saggio sulla critica, 1711)
Perdono. Abile mossa per impedire che il trasgressore stia all'erta in modo da poterlo cogliere con le mani nel sacco la volta successiva.
(Ambrose Bierce, Il Dizionario del Diavolo, 1911)
Il perdono è l'essenza dell'amore. Amare è perdonare, perdonare è amare.
(Andrew Greeley, Ascesa all'inferno, 1983)
Ciò che logora le nostre anime nel modo più rapido e peggiore possibile è perdonare senza dimenticare.
(Arthur Schnitzler, Il libro dei motti e delle riflessioni, 1927)
Perdonare e dimenticare vuol dire gettar dalla finestra una preziosa esperienza già fatta.
(Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851)
Perdonando troppo a chi falla, si fa ingiustizia a chi non falla.
(Baldassarre Castiglione, Il Cortegiano, 1528)
Perdona molto agli altri, nulla a te stesso.
(Cleobulo, citato in Decimo Magno Ausonio, Sentenze dei Sette sapienti, IV secolo d.C.)
Dio vi perdoni, ma io non posso.
(Elisabetta I d'Inghilterra, alla contessa di Nottingham, citata in David Hume, The History of England Under the House of Tudor, 1759)
Perdoniamo facilmente ai nostri amici quei difetti che non ci toccano.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
Perdoniamo spesso chi ci annoia, ma non possiamo perdonare quelli che annoiamo noi.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
Si perdona finché si ama.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
Vi sono persone alle quali non si perdona nulla, nemmeno la virtù.
(Gianna Manzini, La sparviera, 1956)
Perdonare sempre, ma dimenticare mai.
(Giovanni Giolitti, citato in Pitigrilli, La donna di 30, 40, 50, 60 anni, 1967)
Volete essere felici per un istante? Vendicatevi. Volete essere felici per sempre? Perdonate.
(Henri Lacordaire, Opere, 1872, postumo)
Dio mi perdonerà, è il suo mestiere.
(Heinrich Heine, citato in Edmond e Jules de Goncourt, Diario, 23 febbraio 1863, 1956, postumo)
Ci sono quelli a cui perdoniamo e quelli a cui non perdoniamo. Quelli a cui non perdoniamo sono nostri amici.
(Henry de Montherlant, Taccuini, 1924-72)
Il perdono presuppone sempre un po' di oblio, un po' di disprezzo e molta convenienza.
(Jacinto Benavente, Opere complete, Volume IX, 1946)
Conosco troppo gli uomini per ignorare che spesso l'offeso perdona, ma l'offensore non perdona mai.
(Jean-Jacques Rousseau, Corrispondenza, XVIII secolo)
Perdona i tuoi nemici, ma non dimenticare mai i loro nomi.
(John Fitzgerald Kennedy, citato in Gino e Michele, Matteo Molinari, Le Formiche: anno terzo, 1995)
Solo i coraggiosi sanno perdonare […]. Un vigliacco non perdona mai: non è nella sua natura.
(Laurence Sterne, Vita e opinioni di Tristram Shandy, gentiluomo, 1760-1767)
Il perdono è la qualità del coraggioso, non del codardo.
(Mahatma Gandhi, Harijan, 1933-1948)
Perdona chi è sepolto!
(Publio Virgilio Marone, Eneide, III, 41)
Chi dice che la miglior vendetta è il perdono non ha mai subito un torto.
(Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983)
È umano amare, ed è ancor più umano il perdonare.
(Tito Maccio Plauto, Mercator, 212-210 a.C.)
Al giusto nuoce / chi al malvagio perdona.
(Vincenzo Monti, Caio Gracco, 1802)
Ama la verità, ma perdona l'errore.
(Voltaire, Discorso in versi sull'uomo, 1738)
Chi perdona al delitto ne diventa complice.
(Voltaire, Bruto, 1730)
Il verme tagliato perdona l'aratro.
(William Blake, Proverbi infernali, da Il matrimonio del cielo e dell'inferno, 1790)
Più raramente ci si risolve al perdono che non alla vendetta!
(William Shakespeare, La tempesta, Atto V, Scena I [Prospero])