Aforismi e Frasi sul Potere

Potere
Il popolo ha indubbiamente diritto al potere, ma quel che vuole il popolo non è il potere (solo un due per cento lo desidera), bensì, prima di tutto, un ordine stabile.
(Aleksandr Isaevič Solženicyn)
Alleandosi a un potere politico, la religione aumenta il suo potere su alcuni uomini, ma perde la speranza di regnare su tutti.
(Alexis de Tocqueville)
Sul piano della gestione del potere, non occorrono delle capacità, ma una particolare forma di alienazione molto efficace.
(Carla Lonzi)
A parte i nostri pensieri, non c'è nulla che sia davvero in nostro potere.
(Cartesio)
Il potere non si prende, si raccatta.
(Charles de Gaulle)
Nessuno è adatto ad essere investito del potere […]. Chiunque abbia vissuto sa di quante follie e malvagità sia capace. Se non lo sa, non è adatto a governare altri. E se lo sa, sa anche che né a lui né a nessun altro dovrebbe essere permesso di decidere un solo destino umano.
(Charles Percy Snow)
Merita il potere solo chi ogni giorno lo rende giusto.
(Dag Hammarskjöld)
Ma non può tutto la virtù che vuole.
(Dante Alighieri)
Non conosco nulla di sublime che non sia una variante del potere.
(Edmund Burke)
Quanto più grande il potere, tanto più grande l'abuso.
(Edmund Burke, Discorso alla Camera dei comuni, Londra, 7 febbraio 1771)
Il potere dà alla testa anche a chi non lo possiede, ma in questo caso la sbornia svanisce in fretta.
(Elias Canetti)
Chiunque è nuovo al potere non sente pietà.
(Eschilo)
Anche i potenti possono aver bisogno dei deboli.
(Esopo)
No, la segreta coscienza del potere è assai più piacevole dell'aperto dominio.
(Fëdor Dostoevskij)
Anche la conoscenza è potere.
(Francesco Bacone)
Scienza e potere umano coincidono esattamente.
(Francesco Bacone)
Il potere è l'immondizia della storia degli umani e, anche se siamo soltanto due romantici rottami, sputeremo il cuore in faccia all'ingiustizia giorno e notte.
(Francesco Guccini, Don Chisciotte, 2000)
Non tutti possiamo tutto.
(Gaio Lucilio)
In Italia il potere non ha arricchito nessuno.
(Giovan Battista Giorgini)
Il potere logora chi non ce l'ha.
(Giulio Andreotti, attribuito)
Ogni potere umano è composto di tempo e di pazienza.
(Honoré de Balzac)
L'amore del potere esclude tutti gli altri.
(Indro Montanelli)
Il potere è importante perché il volere realizzi qualcosa.
(Johann Wolfgang von Goethe)
Il potere tende a corrompere e il potere assoluto corrompe in modo assoluto. Gli uomini di potere sono quasi sempre malvagi.
(John Emerich Edward Dalberg-Acton)
Si può formulare la regola che quanto più l'esercizio di un qualsiasi potere è antico, tanto più apparirà benevolo, mentre quanto più recente ne è l'assunzione, tanto più apparirà innaturale e perfino pericoloso.
(John Kenneth Galbraith)
Meglio regnare all'inferno che servire in cielo.
(John Milton)
Accade con la brama di potere quel che accade con la voglia di mangiare: negli animi deboli quella è spesso fortissima, come questa è spesso grandissima negli uomini di debole digestione.
(Karl Ludwig Börne)
Il segreto di ogni potere consiste nel sapere che gli altri sono più codardi di noi.
(Karl Ludwig Börne)
Il comunismo è il potere sovietico più l'elettrificazione di tutto il paese.
(Lenin)
La sicurezza del potere si fonda sull'insicurezza dei cittadini.
(Leonardo Sciascia)
Il potere non sazia, anzi è come la droga e richiede sempre dosi maggiori.
(Luciano De Crescenzo)
Il potere politico nasce dalla canna del fucile.
(Mao Tse-tung)
Io rifiuto un potere conferitomi sotto la speciosa forma di "diritti dell'uomo". Il mio potere è la mia proprietà, il mio potere mi la proprietà. Io stesso sono il mio potere e per esso sono la mia proprietà.
(Max Stirner)
Vera libertà è potere tutto su se stessi.
(Michel de Montaigne)
Ora so perché il potere assoluto finisce sempre per rendere assolutamente folle il tiranno. Perché non sa cosa farne.
(Michel Tournier)
Oltre il potere non può lottare nemmeno il più ardente.
(Omero)
Chi tiene ben stretta la borsa, ha il potere.
(Otto von Bismarck)
La potenza non può sottomettere la volontà che sempre fu libera.
(Pedro Calderón de la Barca)
La sopravvivenza è la proprietà caratteristica del potere.
(Phyllis Chesler)
L'idea del potere non ci sarebbe se non ci fosse l'idea del domani.
(Pier Paolo Pasolini)
Non c'è dunque donna che non abusi del potere che è riuscita ad ottenere!
(Pierre-Ambroise-François Choderlos de Laclos)
Nulla rivela meglio il carattere di un uomo quanto il suo modo di comportarsi quando detiene un potere e un'autorità sugli altri: queste due prerogative smuovono ogni passione e svelano ogni vizio.
(Plutarco)
Il gallo ha grande potere nel [suo] pollaio.
(Publilio Siro)
Nessuna cosa umana è tanto instabile e fluttuante quanto la gloria di un potere che non s'appoggia sulle sue proprie forze.
(Publio Cornelio Tacito)
All'uomo di potere la donna perdona anche l'impotenza.
(Roberto Gervaso)
I gangster e gli dèi non parlano, muovono la testa e tutto si compie.
(Roland Barthes)
Il potere non è solo quello possiedi realmente, ma quello che i nemici pensano tu abbia.
(Saul Alinsky)
Anche sul trono si consumano i pantaloni.
(Stanisław Jerzy Lec)
Il potere illimitato corrompe la mente di coloro che lo posseggono.
(William Pitt il Vecchio)
Un uomo può costruirsi un trono di baionette, ma non ci si può sedere sopra.
(William Ralph Inge)
Coloro che stanno in alto sono scossi da molte raffiche, e se cadono, vanno in frantumi.
(William Shakespeare)