Aforismi e Frasi sul Silenzio

Silenzio
Frasi celebri, citazioni e aforismi sul silenzio e il tacere
Chi muore in silenzio si vendica delle curiosità altrui.
(Alda Merini, Aforismi e magie, 1999)
Si soffocano i clamori, ma come vendicarsi del silenzio?
(Alfred de Vigny, La festa, da Cinque marzo, 1826)
Solo il silenzio è grande; tutto il resto è debolezza.
(Alfred de Vigny, La morte del lupo, 1843)
In generale una frase, per bella e profonda che sia, agisce soltanto sugli indifferenti, ma non sempre può appagare chi è felice o infelice; perciò, suprema espressione della felicità o dell'infelicità appare più spesso il silenzio.
(Anton Čechov, Nemici, racconto, 20 gennaio 1887)
Dall'albero del silenzio pende il suo frutto, la pace.
(Arthur Schopenhauer, Aforismi sulla saggezza del vivere, 1851)
Il silenzio è la più grande persecuzione: mai i santi hanno taciuto.
(Blaise Pascal, Pensieri, 1669, postumo)
Il silenzio eterno di quegli spazi infiniti mi spaventa.
(Blaise Pascal, Pensieri, 1669, postumo)
Il silenzio solo è il sovrano disprezzo.
(Charles Augustin de Sainte-Beuve, I miei veleni, 1926, postumo)
Silenzio, splendore dei forti, rifugio dei deboli.
(Charles de Gaulle, Il filo della spada, 1932)
Alcuni raggiungono la loro massima cattiveria nel silenzio.
(Elias Canetti, La provincia dell'uomo, 1973)
Il silenzio è il motivo per cui le immagini del passato non suscitano desideri ma tristezza, una enorme sconsolata malinconia.
(Erich Maria Remarque, Niente di nuovo sul fronte occidentale, 1929)
Voi, mie parole, tradite invano il morso / secreto, il vento che nel cuore soffia. / La più vera ragione è di chi tace.
(Eugenio Montale, So l'ora in cui la faccia più impassibile, da Ossi di seppia, 1925)
Avare siano le tue parole ed eloquente il tuo silenzio.
(Filarete metropolita di Mosca)
Il silenzio è l'atteggiamento più sicuro per chi diffida di se stesso.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
È difficile vivere con gli uomini, proprio perché tacere è così difficile.
(Friedrich Nietzsche, Così parlò Zarathustra, 1883-1885)
Il silenzio è la più perfetta espressione del disprezzo.
(George Bernard Shaw, Torniamo a Matusalemme, 1922)
La parola è una chiave, ma il silenzio è un grimaldello.
(Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987)
Il silenzio è stato in fondo una inevitabile profilassi.
(Gesualdo Bufalino, Il malpensante, 1987)
Il silenzio è il linguaggio di tutte le forti passioni, dell'amore (anche nei momenti dolci), dell'ira, della meraviglia, del timore ecc.
(Giacomo Leopardi, Zibaldone di pensieri)
Sogno l’aforisma muto. L’estrema sintesi del silenzio.
(Gianni Monduzzi, Orgasmo e pregiudizio, 1997)
Il divino del pian silenzio verde.
(Giosue Carducci, Il bove, da Rime nuove, 1887)
Silenzio prima di nascere, silenzio dopo la morte, la vita è puro rumore tra due insondabili silenzi.
(Isabel Allende, Paula, 1995)
La saggezza umana insegna già molto, se insegna a tacere.
(Jacques Bénigne Bossuet, Innalzamenti sui misteri, 1727, postumo)
Le persone che non fanno rumore sono pericolose.
(Jean de La Fontaine, Il Torrente e il Fiume, Favole, Libro ottavo, XXIII, 1668-1694)
Forse solo il silenzio esiste davvero.
(José Saramago, Memoriale del convento, 1982)
Se fossi re, istituirei cattedre per insegnare a tacere.
(Lope de Vega, Il certo per l'incerto, Atto I, Scena IX)
Su ciò, di cui non si può parlare, si deve tacere.
(Ludwig Wittgenstein, Tractatus logico-philosophicus, 1922)
Il loro silenzio è un'eloquente affermazione.
(Marco Tullio Cicerone, Catilinarie, 60 a.C.)
Alla fine ricorderemo non le parole dei nostri nemici, ma il silenzio dei nostri amici.
(Martin Luther King, attribuito)
È meglio rimanere in silenzio ed essere considerati imbecilli piuttosto che aprire bocca e togliere ogni dubbio.
(Maurice Switzer, Mrs. Goose, Her Book, 1907)
Il silenzio è il maestro dei maestri perché ci insegna senza parlare.
(Maurice Zundel, citato in Claudio Dalla Costa, Maurice Zundel: Un mistico contemporaneo, 2008)
Contro chi tace non c'è castigo né risposta.
(Miguel de Cervantes, Le peripezie di Persile e Sigismonda, 1617, postumo)
La vera musica è il silenzio. Tutte le note non fanno che incorniciare il silenzio.
(Miles Davis)
Ed io che intesi quel che non dicevi / m'innamorai di te perché tacevi.
(Olindo Guerrini, Postuma, XXVII, 1877)
Il silenzio è diventato la sua madrelingua.
(Oliver Goldsmith, The Good-Natured Man, 1768)
Tieni la bocca chiusa e gli occhi aperti.
(Paolo da Certaldo, Libro di buoni costumi, ca. 1360)
Il silenzio è ancor facondo, / e talor si spiega assai / chi risponde col tacer.
(Pietro Metastasio, Temistocle, Atto II, Scena III [Serse])
Non ogni verità è bene che sveli sicura il suo volto; e spesso il silenzio è per l'uomo il miglior proposito.
(Pindaro, Odi, Nemea V)
Il silenzio è alle volte più eloquente delle parole.
(Proverbio)
Lo stolto che tace viene preso per un saggio.
(Publilio Siro, Sentenze, I secolo a.C.)
Mi sono spesso pentito di aver parlato, mai di aver taciuto.
(Publilio Siro, Sentenze, I secolo a.C.)
Non abbiamo alcun modo sicuro, come forse il silenzio, per esprimere i nostri pensieri.
(Remy de Gourmont, La cultura delle idee, 1900)
Le bugie più crudeli sono spesso dette in silenzio.
(Robert Louis Stevenson, Virginibus Puerisque, 1891)
Due amici in silenzio a volte dicono di più che con mille parole.
(Sergio Bambarén, Serena, 2001)
Il silenzio dà alle donne la grazia che loro  si addice.
(Sofocle, Aiace, 445 a.C. ca.)
Una parola vale un denaro; il silenzio ne vale due.
(Talmud)
Il silenzio di quell'uomo è magnifico da ascoltare.
(Thomas Hardy, Sotto l'albero del verde bosco, 1872)
Quelli che amano il silenzio trovino altra gente che ama il silenzio e creino silenzio e pace gli uni per gli altri.
(Thomas Merton, Il segno di Giona, 1953)
Sacro è il silenzio a' vati, e vi fa belle / più del sorriso.
(Ugo Foscolo, Le Grazie, Inno secondo, XIX secolo)
Alla corte, figliolo, l'arte più necessaria / Non è di parlar bene, ma di saper tacere.
(Voltaire, L'Indiscret, 1725)
Il silenzio è una delle grandi arti della conversazione.
(William Hazlitt, Caratteristiche, 1823)
Le persone più silenziose sono di solito quelle che hanno la più alta opinione di sé.
(William Hazlitt, Caratteristiche, 1823)
Il silenzio – questo timido diniego, questa tacita protesta contro le opinioni bene accette alla folla.
(William Makepeace Thackeray, La fiera della vanità, 1848)
Il resto è silenzio.
(William Shakespeare, Amleto, Atto V, Scena II [Amleto])
Il silenzio è l'araldo più perfetto della gioia: sarei ben poco felice se fossi capace di dire quanto.
(William Shakespeare, Molto rumore per nulla, Atto II, Scena I [Claudio])