Aforismi e Frasi sulla Fede

Fede
Quando non si è sinceri bisogna fingere, a forza di fingere si finisce per credere; questo è il principio di ogni fede.
(Alberto Moravia)
L'incredulità è un accidente; la fede sola è lo stato permanente dell'umanità.
(Alexis de Tocqueville)
Fede. Credere senza prove a ciò che ci viene detto da uno che parla senza cognizione di causa di cose senza paragone.
(Ambrose Bierce)
La fede solleva delle montagne; sì: delle montagne d'assurdità.
(André Gide)
Con l'intelligenza si vincono le battaglie, con la fede si vincono le guerre.
(Anonimo)
La capacità di credere in qualcosa è una facoltà dello spirito. Gli animali non la possiedono, i selvaggi e gli uomini poco evoluti hanno paure e dubbi. La capacità di fede è propria soltanto delle organizzazioni superiori.
(Anton Čechov, I quaderni del dottor Čechov, 1891-1904)
Quando si ha voglia di bere sembra che si berrebbe un mondo intero: questa è fede; e quando si comincia a bere, non si bevono più di due bicchieri: questa è scienza.
(Anton Čechov, Quaderni)
È il cuore che sente Dio, e non la ragione. Ed ecco che cos'è la fede: Dio sensibile al cuore, e non alla ragione.
(Blaise Pascal, Pensieri)
La fede insegna bensì quel che i sensi non dicono, ma non il contrario di quel che vedono. È sopra, non contro.
(Blaise Pascal, Pensieri)
Fede è sustanza di cose sperate, / ed argomento delle non parventi: / e questa pare a me sua quiditate.
(Dante Alighieri, Paradiso, XXIV, 64-66)
Un credo è una metafora fossilizzata.
(Elbert Hubbard)
Ogni fede è falsa – vista dall'esterno. Ma credere è importante quanto respirare.
(Emil Cioran)
C'è gente che eredita la fede, come eredita i terreni, il casato, i titoli nobiliari, il denaro, una biblioteca e il castello. Fede per censo, ereditaria.
(Ennio Flaiano)
In fondo sento che la mia vita è sempre governata da una fede che non ho più. La fede ha questo di particolare che, anche quando è scomparsa, agisce ancora.
(Ernest Renan)
La fede è un crampo, una paralisi, un’atrofia della mente in certe posizioni.
(Ezra Pound)
La fede e le dimostrazioni matematiche sono due cose inconciliabili.
(Fëdor Dostoevskij)
Fede non è altro che credere con openione ferma, e quasi certezza le cose che non sono ragionevole, o, se sono ragionevole, crederle con più resoluzione che non persuadono le ragione.
(Francesco Guicciardini)
Chi la possiede non la può definire, e quando uno la possiede, la sua definizione è gravata dalla mancanza di grazia. Il credente quindi non può e il miscredente non dovrebbe parlarne.
(Franz Kafka)
"Fede" significa non voler sapere quel che è vero.
(Friedrich Nietzsche)
La fede nella verità comincia con il dubbio in tutte le 'verità' credute sino a quel momento.
(Friedrich Nietzsche)
La fede si può definire un'illogica fiducia nel verificarsi dell'improbabile.
(Henry Louis Mencken)
La fede è conoscenza del cuore e oltrepassa il potere della dimostrazione.
(Kahlil Gibran)
Sappiamo di persone molto religiose che arrivarono a dubitare di Dio quando furono colpite da una grande sventura, benché loro stesse ne avessero colpa, ma non abbiamo mai visto nessuno perdere la fede in seguito a una grande fortuna immeritata.
(Karl Ludwig Börne)
Non credo a chi parla agli altri della propria fede, soprattutto con l'intento di convertire. La fede non ammette di essere raccontata. Deve essere vissuta e allora si propaga da sé.
(Mahatma Gandhi)
Potete strapparmi gli occhi, eppure non mi ucciderete. Ma distruggete la mia fede in Dio, e io sono morto.
(Mahatma Gandhi)
La ragione è il più grande nemico che abbia la fede; la ragione non viene mai in aiuto delle cose spirituali ma – più spesso che no – lotta contro il Verbo divino, trattando con disprezzo tutto ciò che emana da Dio.
(Martin Lutero, Detti conviviali)
La paura bussò alla porta. La fede andò ad aprire. Non trovò nessuno.
(Martin Luther King)
La fede che non dubita non è fede.
(Miguel de Unamuno, L'agonia del Cristianesimo, 1925)
Persino il successo del sapere si basa sulla potenza della fede. In ogni sapere c'è fede.
(Novalis)
La Fede ha bisogno di tutta la verità.
(Pierre Teilhard de Chardin, Il fenomeno umano, 1955)
Guai se la fede è vecchia di un'ora!
(Robert Musil, L'uomo senza qualità)
Che cos'è il cielo? Dove si trova? Il cielo non si trova né sopra né sotto, né a destra né a sinistra; il cielo è esattamente nel centro del petto dell'uomo che ha fede!
(Salvador Dalí)
La fede è la realtà di cose sperate, e convincimento di cose che non si vedono.
(San Paolo, Ebrei II, 1)
Quanto non intendi, quanto non vedi, una fede piena di coraggio lo dà per fermo, di là dall'ordine delle cose.
(San Tommaso D'Aquino)
La fede cerca, l'intelligenza trova.
(Sant’Agostino, La Trinità, XV, 2)
La fede comincia appunto là dove la ragione finisce.
(Søren Kierkegaard, Timore e tremore, 1843)
La fede è la più alta passione d'ogni uomo. Ci sono forse in ogni generazione molti uomini che non arrivano fino ad essa, ma nessuno va oltre.
(Søren Kierkegaard, Timore e tremore, 1843)
La fede non si può comprendere; il massimo a cui si arriva è poter comprendere che non si può comprendere.
(Søren Kierkegaard, Diario)
Credere solo a ciò che è possibile non è fede ma solo filosofia.
(Thomas Browne)
Colui che non vive secondo quello che crede, non crede.
(Thomas Fuller)
L'interesse che ho nel credere a una cosa non è una prova dell'esistenza di quella cosa.
(Voltaire)