Aforismi e Frasi sulla Gelosia

Gelosia
La gelosia è un misto d'amore, d'odio, d'avarizia e d'orgoglio.
(Alphonse Karr, da Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore, 1993)
Gelosia. L'altra faccia dell'amore.
(Ambrose Bierce, Il Dizionario del Diavolo, 1911)
La gelosia uccide l'amore, ma lascia intatto il desiderio.
(Carlos Fuentes, In questo io credo, Gelosia, 2002)
V'è una gelosia villana che è un diffidare della persona amata; v' è una gelosia delicata, che consiste nel diffidare di se.
(Filippo Pananti, Avventure e osservazioni de Filippo Pananti sopra le coste di Barberia, I, 1817)
La gelosia ha da entrar nell'amore, come nelle vivande la noce moscata. Ci ha da essere, ma non si ha da sentire.
(Francesco Algarotti, Pensieri diversi, 1765, postumo)
La gelosia è il più grande di tutti i mali e quello che fa meno pietà a chi ne è causa.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
La gelosia nasce sempre con l'amore, ma non sempre muore insieme.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
La gelosia si nutre di sospetti, e si trasforma in furia o muore nel momento in cui il sospetto si tramuta in certezza.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
Nella gelosia c'è più amor proprio che amore.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
Per la gelosia, nulla è più terribile della risata.
(Françoise Sagan, La disfatta, 1965)
La gelosia non è altro che una forma di allergia, dove il "polline" è costituito dal rivale in amore.
(Gianni Monduzzi, Il manuale della Playgirl, 1985, p. 119)
Questa grande, nobile, deliziosa passione, l'unico simbolo autentico dell'amore, se non addirittura il suo alter ego.
(Honoré de Balzac, Piccole miserie della vita coniugale, 1846)
Si ricava questo bene dalla perfidia delle donne: che guarisce dalla gelosia.
(Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688)
La gelosia come il fuoco può accorciare le corna, ma le fa puzzare.
(Jonathan Swift, Pensieri su vari argomenti, 1706-26)
La gelosia è un abbaiare di cani che attira i ladri.
(Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909)
Non l'amore è cieco, ma la gelosia.
(Lawrence Durrell, Justine, 1957)
Un geloso trova sempre di più di quanto cerchi.
(Madeleine de Scudéry, Choix de pensées, De l'amour, 1766)
Senza gelosia amano soltanto i cani.
(Maksim Gor'kij, L'affare degli Artamonov, 1925)
Dal momento in cui la gelosia è scoperta, essa è considerata da chi ne è oggetto come una diffidenza che legittima l'inganno.
(Marcel Proust, La prigioniera, 1923, postumo)
È incredibile come la gelosia, che passa il suo tempo a fare piccole supposizioni nel falso, abbia poca immaginazione nello scoprire il vero.
(Marcel Proust, La fuggitiva, 1925, postumo)
Se non essere cornuti vi sembra un gran bene, l'unico modo è non sposarsi affatto.
(Molière, La scuola delle mogli, 1662)
Le donne brutte sono sempre gelose dei loro mariti. Le donne belle non ne hanno mai il tempo. Sono sempre così occupate a essere gelose dei mariti delle altre.
(Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1893)
Un pizzico di gelosia può fare miracoli, due combinare un disastro.
(Paolo Crepet, Sull'Amore, 2006)
Si è veramente guariti di una donna solo quando non si è più neppur curiosi di sapere con chi ci dimentica.
(Paul Bourget, Fisiologia dell'amore moderno, 1891)
La donna raramente ci perdona d'essere gelosi; ma non ci perdonerà mai di non esserlo.
(Paul-Jean Toulet, Monsieur du Paur, 1898)
Una persona competente e sicura di sé è incapace di ogni sorta di gelosia. La gelosia è invariabilmente sintomo di insicurezza neurotica.
(Robert Anson Heinlein, Lazarus Long l'Immortale, 1973)
Niente, come la gelosia, dà il senso della precarietà dell'amore.
(Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983)
Spesso, la gelosia non è che un presentimento.
(Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983)
Come geloso, io soffro quattro volte: perché sono geloso, perché mi rimprovero di esserlo, perché temo che la mia gelosia finisca col ferire l'altro, perché mi lascio soggiogare da una banalità: soffro di essere escluso, di essere aggressivo, di essere pazzo e di essere come tutti gli altri.
(Roland Barthes, Frammenti di un discorso amoroso, 1977)
Essere gelosi è essere conformi alle regole.
(Roland Barthes, Frammenti di un discorso amoroso, 1977)
Gelosia, infinita incertezza di sé.
(Rossana Rossanda, Anche per me: L'amicizia è uno scandalo quando è fra donne, febbraio 1984)
V'è una passione profondamente radicata, nella sessualità, e che è esasperata dall'età: la gelosia.
(Simone de Beauvoir, La terza età, 1970)
La gelosia vuole la morte della persona di cui teme. L'uomo impermalito vuole invece che il nemico viva e assista al suo trionfo.
(Stendhal, Dell'amore, 1822)
Nessuna donna ritiene il marito veramente intelligente se è geloso; ne abbia motivo o meno.
(Theodor Gottlieb von Hippel the Elder, Sul matrimonio, 1774)
Guardatevi, signore, dalla gelosia: è il mostro dagli occhi verdi, che irride al cibo di cui si nutre.
(William Shakespeare, Otello, Atto III, Scena III [Jago])
I clamori avvelenati di una donna gelosa […] son più micidiali che i denti d'un cane idrofobo.
(William Shakespeare, La commedia degli errori, Atto V, Scena I)