Aforismi e Frasi sulla Libertà

La libertà non è altro che una possibilità di essere migliori, mentre la schiavitù è la certezza di essere peggiori.
(Albert Camus)
Sono avaro di quella libertà che sparisce non appena comincia l’eccesso dei beni.
(Albert Camus)
Chi cerca nella libertà qualcosa di diverso della libertà stessa è fatto per servire.
(Alexis de Tocqueville)
Libertà. Uno dei beni più preziosi dell'immaginazione.
(Ambrose Bierce)
Libertà e costrizione sono due aspetti della stessa necessità, che è necessità di essere quella data persona e non un'altra.
(Antoine de Saint Exupéry)
La libertà è stata un ideale e adesso non può essere che un'arma.
(Antonio Fogazzaro)
Essere partigiani della libertà in astratto non conta nulla, è semplicemente una posizione da uomo di tavolino che studia i fatti del passato, ma non da uomo attuale partecipe delle lotte del suo tempo.
(Antonio Gramsci)
La libertà è la base di uno stato democratico.
(Aristotele)
La libertà è una virtù, ossia una perfezione: qualunque cosa, pertanto, denunci l'impotenza dell'uomo, non può venir imputata alla sua libertà.
(Baruch Spinoza)
Se ciascuno avesse la libertà di interpretare a proprio arbitrio il diritto pubblico, nessuno Stato potrebbe sussistere.
(Baruch Spinoza)
La libertà al singolare esiste soltanto nelle libertà al plurale.
(Benedetto Croce)
Ci sono le libertà; la libertà non è mai esistita.
(Benito Mussolini)
Chi rinuncia alla libertà per raggiungere la sicurezza non merita né la libertà né la sicurezza.
(Benjamin Franklin)
Libertà esiste solo tra forze che si combattono all'incirca allo stesso livello.
(Bernard Berenson)
Meglio morire combattendo per la libertà che vivere da schiavi.
(Bob Marley)
Date agli altri molta libertà, se volete averne.
(Carlo Dossi)
La libertà è una grande realtà. Ma significa, soprattutto, libertà dalle menzogne.
(David Herbert Lawrence)
La libertà astratta, come le altre astrazioni, non esiste.
(Edmund Burke)
Il supremo frutto dell’autosufficienza è la libertà.
(Epicuro)
Io non sono un liberatore: i liberatori non esistono. Sono i popoli che si liberano da sé.
(Ernesto Che Guevara)
Per non lottare ci saranno sempre moltissimi pretesti in ogni circostanza, ma mai in ogni circostanza e in ogni epoca si potrà avere la libertà senza la lotta!
(Ernesto Che Guevara)
Dai la libertà all'uomo debole, ed egli stesso si legherà e te la riporterà. Per il cuore debole la libertà non ha senso.
(Fëdor Dostoevskij)
Nulla fu mai, per l'uomo e per la società umana, più intollerabile della libertà.
(Fëdor Dostoevskij)
Colui al quale confidate il vostro segreto, diventa padrone della vostra libertà.
(François de La Rochefoucauld)
Esiste libertà durevole soltanto per coloro dei quali il tempo ha logorato i ceppi.
(François-René de Chateaubriand)
Quando io sono più debole di te, ti chiedo la libertà perché ciò è in accordo con i tuoi princìpi. Quando sono più forte di te, io ti tolgo la libertà perché ciò è in accordo con i miei princìpi.
(Frank Herbert)
La libertà è solo nel regno dei sogni.
(Friedrich Schiller)
La storia del mondo non è altro che il progresso della coscienza della libertà.
(Georg Wilhelm Friedrich Hegel)
La libertà significa responsabilità: ecco perché molti la temono.
(George Bernard Shaw)
La libertà consiste nella libertà di dire che due più due fanno quattro. Se è concessa questa, ne seguono tutte le altre.
(George Orwell)
La libertà, quando comincia a mettere radici, è una pianta di rapida crescita.
(George Washington)
L'esercizio della libertà si situa dalla parte del male, mentre la lotta per la libertà è la conquista di un bene.
(Georges Bataille)
La libertà, se è indispensabile al progresso di un popolo civile, non è fine a se stessa.
(Giovanni Giolitti)
Libertà non fallisce ai violenti.
(Giuseppe Garibaldi)
Non sono tutti liberi quelli che si fan beffe delle loro catene.
(Gotthold Ephraim Lessing)
La libertà è una nuova religione, la religione del nostro tempo.
(Heinrich Heine)
La libertà è possibile soltanto in un paese dove il diritto ha più forza delle passioni.
(Henri Lacordaire)
Sotto il governo di un tutto repressivo, la libertà può diventare un potente strumento di dominio.
(Herbert Marcuse)
La libertà non è una cosa che si possa dare; la libertà, uno se la prende, e ciascuno è libero quanto vuole esserlo.
(James Baldwin)
La libertà come la carità deve cominciare da casa propria.
(James Bryant Conant)
Dare la libertà al mondo con la forza è una strana impresa piena di rischi. Dando la libertà in questo modo, la si toglie.
(Jean Jaurès)
Popolo liberi, ricordatevi di questa massima: si può conquistare la libertà, ma non si riconquista mai.
(Jean-Jacques Rousseau)
I dubbi te li crea la libertà.
(Jim Morrison, attribuito)
Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo.
(Johann Wolfgang von Goethe)
La libertà dell'individuo va limitata esattamente nella misura in cui può diventare una minaccia a quella degli altri.
(John Stuart Mill)
La libertà, per chi conosce i vizi obbligati dello schiavo, è la virtù possibile.
(Jules Michelet)
L'uomo libero deve prendersi qualche volta la libertà d'essere schiavo.
(Jules Renard)
L’oblio è una forma di libertà.
(Kahlil Gibran)
La vita senza libertà, è come un corpo senza lo spirito.
(Kahlil Gibran)
La libertà è dunque il diritto di fare ed esercitare tutto ciò che non nuoce agli altri.
(karl Marx)
È vero che la libertà è preziosa – così preziosa che bisogna razionarla.
(Lenin)
Finché ci sarà uno stato non ci sarà libertà. Quando ci sarà libertà non ci sarà uno stato.
(Lenin)
La libertà è l'affrancamento dalle passioni.
(Lucio Anneo Seneca)
O libertà, quanti delitti si commettono in tuo nome.
(Madame Roland)
Non già nel seguire il sentiero battuto ma nel trovare a tentoni la propria strada, seguirla coraggiosamente, consiste la vera libertà.
(Mahatma Gandhi)
Non vale la pena avere la libertà se questo non implica avere la libertà di sbagliare.
(Mahatma Gandhi)
La libertà soppressa e poi riconquistata è più dolce della libertà mai messa in pericolo.
(Marco Tullio Cicerone)
La mia libertà finisce dove comincia la vostra.
(Martin Luther King)
Solo col pensiero l'uomo giunge alla coscienza della libertà […] ma solo col lavoro la realizza.
(Michail Bakunin)
Tutto il mondo ha capito che la libertà è solo una menzogna quando la grande maggioranza della popolazione è condannata a un'esistenza di miseria e, priva d'istruzione e d'agi e di pane, è destinata a fare da serva ai potenti e ai ricchi.
(Michail Bakunin)
Vera libertà è potere tutto su sé stessi.
(Michel de Montaigne)
Non esiste una sola cultura al mondo in cui sia permesso di fare tutto.
(Michel Foucault)
La libertà è il diritto di fare tutto quello che le leggi permettono.
(Montesquieu)
La libertà, questo bene che fa godere degli altri beni.
(Montesquieu)
Nessuno può essere libero se costretto ad essere simile agli altri.
(Oscar Wilde)
Le libertà non si concedono, si prendono.
(Pëtr Alekseevič Kropotkin)
La libertà consiste nell'essere padrone della propria vita e nel fare poco conto delle ricchezze.
(Platone)
Tanto è facile soffocare, in nome della libertà esteriore, la libertà interiore dell'uomo.
(Rabindranath Tagore)
I rari momenti di libertà sono quelli in cui l'inconscio si fa conscio e il conscio nulla.
(René Char)
La libertà non è un beneficio della cultura: era più grande prima di qualsiasi cultura, e ha subito restrizioni con l'evolversi della civiltà.
(Sigmund Freud)
Nessuno ha amore più grande di colui che sa rispettare la libertà dell'altro.
(Simone Weil)
Il mondo intero aspira alla libertà, eppure ogni creatura ama le sue catene. Questo è il primo paradosso e il nodo inestricabile della nostra natura.
(Sri Aurobindo)
La libertà non sta bello scegliere tra il bianco il nero, ma nel sottrarsi a questa scelta prescritta.
(Theodor Adorno)
L'albero della libertà dev'essere rinfrescato di tanto in tanto con il sangue di patrioti e di tiranni. È il suo fertilizzante naturale.
(Thomas Jefferson)
Disapprovo quello che dite, ma difenderò fino alla morte il vostro diritto di dirlo.
(Voltaire)
Essere veramente liberi è potere. Quando posso fare ciò che voglio, ecco la libertà.Un uomo è libero nel momento in cui desidera esserlo.
(Voltaire)
Chi vive nella libertà ha un buon motivo per vivere, combattere e morire.
(Winston Churchill)