Aforismi e Frasi sulla Moglie

Moglie
La disgrazia di Socrate, nei rapporti coniugali, o meglio il suo punto debole e la sua colpa veramente imperdonabile, era quella di aver sempre ragione. Questa è una cosa che nessuna donna perdonerà mai al marito.
(Achille Campanile, Vita di Socrate)
Ho notato spesso che fare la moglie devota fiacca l'intelletto.
(Agatha Christie)
Moglie. Una donna con uno splendido avvenire dietro le spalle.
(Ambrose Bierce)
Se prendi una moglie bella, non l'avrai solo per te, se la prendi deforme sarai solo tu a scontare la pena.
(Antistene)
Il dolore della morte delle mogli è come le percosse del gomito; che, benché elle dolgano forte passano via spacciatamente.
(Anton Francesco Grazzini)
Sposare una donna per la sua bellezza non ha più senso che mangiare un uccello perché canta bene.
(Charles Frazier)
Chi sopporterebbe una moglie con tutte le perfezioni?
(Decimo Giunio Giovenale, Satire, VI, 166)
Possedere in esclusiva una donna è tanto ingiusto quanto possedere degli schiavi.
(Donatien-Alphonse-François, marchese de Sade)
La moglie è l'amante dell'uomo giovane, la sua compagna nella mezza età, la sua infermiera nella vecchiaia.
(Francesco Bacone, Saggi, 1597-1625)
Quegli cui non è castigo sufficiente una moglie, è degno di averne parecchie.
(Francesco Petrarca)
L'amore coniugale, che persiste attraverso mille vicissitudini, mi sembra il più bello dei miracoli, benché sia anche il più comune.
(François Mauriac)
Al migliore amico toccherà probabilmente la migliore moglie, perché il buon matrimonio riposa sul talento dell'amicizia.
(Friedrich Nietzsche)
Se Laura fosse stata la moglie del Petrarca, pensate / che lui avrebbe scritto sonetti tutta la vita?
(George Gordon Byron, Don Giovanni)
La moglie fa risparmiare per qualche tempo la spesa delle puttane ma tutte le puttane del mondo non ci risparmiano il pericolo di prendere moglie.
(Giovanni Papini, Schegge, 1971)
La moglie ha la sua posizione sociale segnata fra la serva e l'amante. Un po' più in su della serva e un po' più giù dell'amante. Fa le giornate da serva e le notti da amante.
(Giuseppe Prezzolini, Codice della vita italiana, 1921)
Una donna che si ama, non si sposa; il peggiore insulto che possiate farle è di trasformarla da amante in moglie.
(Giuseppe Prezzolini, Il Centivio, 1906)
Una moglie crede volentieri nell'innocenza del marito.
(Heinrich von Kleist)
La follia di un uomo è spesso la moglie di un altro uomo.
(Helen Rowland)
È un'immensa prova d'inferiorità in un uomo non sapere fare della moglie la propria amante.
(Honoré de Balzac)
Una moglie è uno schiavo che bisogna saper mettere su un trono.
(Honoré de Balzac, Fisiologia del matrimonio)
È noto che noi uomini non cerchiamo nella moglie le qualità che adoriamo e disprezziamo nell'amante.
(Italo Svevo)
La donna è spesso il punto debole del marito.
(James Joyce, Ulisse, 1922)
È troppo, contro un marito, essere civetta e bigotta; una donna dovrebbe optare.
(Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688)
Qui giace mia moglie, e qui lasciatela giacere. Ora riposa; e riposo anch'io.
(John Dryden, epitaffio destinato a sua moglie)
Si deve scegliere per moglie la donna che si sceglierebbe per amico se fosse uomo.
(Joseph Joubert, Pensieri)
E chi è quello scemo che non vuole che sua moglie sia muta? Piacesse a Dio che mia moglie avesse questa malattia! Mi guarderei bene dal volerla guarire.
(Molière)
Del fuoco e della moglie si può essere liberale con ognuno, perché quanto più ne dai più te ne rimane.
(Niccolò Machiavelli)
La maggior parte delle donne sono incapaci sia di fare felice il proprio marito dentro casa, sia di permettergli di essere felice con un'altra fuori di casa.
(Noel Clarasó)
Mai rientrare a casa all'improvviso: se vostra moglie non è sola, l'annoiereste; se è da sola, vi annoiereste voi.
(Paul Léautaud)
C'era una volta un romano che ripudiò la moglie. Gli amici lo ammonivano dicendo: "Non è forse saggia? non è bella? non è feconda?". Il marito allora si tolse la scarpa... e disse: "Non è bella questa scarpa? non è nuova? però nessuno di voi sa dove mi sfrega il piede".
(Plutarco)
Chi non ha moglie non ha padrone.
(Proverbio)
Moglie e buoi dei paesi tuoi.
(Proverbio)
Mediante l'obbedienza al marito, la moglie ottiene il cielo supremo, anche se non abbia mai fatto reverenza ad alcun sacerdote né praticato il culto degli dèi.
(Rāmāyaṇa, poema epico indiano)
Il vantaggio d'andar a letto con la propria moglie è che si trova sempre il tempo di piegar i pantaloni.
(Roberto Gervaso)
Se uno ti porta via la moglie, non c'è peggior vendetta che lasciartela.
(Sacha Guitry)
I briganti ti chiedono o la borsa o la vita; le mogli pretendono tutte e due.
(Samuel Butler)
Tre cose ci sono al mondo, diceva il saggio Socrate, / che cacciano l'uomo e lo fanno uscire di casa: / il fuoco, il fumo e una cattiva moglie.
(Teofilo Folengo)
Gli uomini che in casa sottostanno alla disciplina di una moglie bisbetica sono appunto quelli che, fuori, sono più concilianti e ossequiosi.
(Washington Irving)
Una moglie leggera fa grave, all'incontro, la mutria del marito.
(William Shakespeare, Il mercante di Venezia, Atto V, Scena I [Portia])