Aforismi e Frasi sulla Politica

Politica
Non sono fatto per la politica, poiché sono incapace di volere o di accettare la morte dell'avversario.
(Albert Camus)
La politica è un pendolo i cui movimenti che oscillano tra l'anarchia e la tirannia sono alimentati da illusioni perennemente rinnovate.
(Albert Einstein)
Politica vuol dire realizzare.
(Alcide De Gasperi)
Politica. Modo di guadagnarsi la vita simile a quello dei settori più squallidi della delinquenza abituale. Conflitto di interessi mascherato da lotta fra opposte fazioni. Conduzione di affari pubblici per interessi privati.
(Ambrose Bierce)
Il politica, la saggezza è non rispondere alle domande. L'arte, non lasciarsele fare.
(André Suarès)
L'uomo è per natura un animale politico.
(Aristotele)
La politica non mi dice niente. Non amo le persone che sono insensibili alla verità.
(Boris Pasternak)
La grande politica, quella delle soluzioni audaci.
(Camillo Benso, conte di Cavour)
La politica è l'arte del possibile. Tutta la vita è politica.
(Cesare Pavese)
Bisogna aspettarsi di tutto in politica, dove tutto è permesso, fuorché lasciarsi cogliere di sorpresa.
(Charles Maurras)
La più grande virtù politica è non perdere il senso dell'insieme.
(Emmanuel Mounier)
Quasi sempre in politica, il risultato è contrario alle previsioni.
(François-René de Chateaubriand)
Nel campo della politica internazionale, vorrei consacrare questa nazione alla politica del buon vicino.
(Franklin Delano Roosevelt)
La politica è la scienza dell'opportunismo e l'arte del compromesso.
(Franz Liszt, Lettera a Carolyne zu Sayn-Wittgenstein, 1870)
Non resta altro mezzo per rimettere in onore la politica, si devono come prima cosa impiccare i moralisti.
(Friedrich Nietzsche)
In politica i tempi del sole e della pioggia sono rapidamente cangianti.
(Giulio Andreotti)
La politica pratica consiste nell'ignorare i fatti.
(Henry Adams)
Politica è magia. Chi sa evocare le forze, a quello obbediscono.
(Hugo von Hofmannsthal)
V'è un'unica regola per gli uomini politici di tutto il mondo: quando sei al potere, non dire le stesse cose che dici quando sei all'opposizione. Se ti ci provi, ci guadagni soltanto di dover fare quello che gli altri hanno trovato impossibile.
(John Galsworthy)
La politica non è l'arte del possibile. Consiste nello scegliere fra il disastroso e lo sgradevole.
(John Kenneth Galbraith)
Per la politica il carattere conta molto più dell'intelligenza: è il coraggio che conquista il mondo!
(Joseph Paul Goebbels)
Non è serio, in politica, contare sulle convinzioni, la devozione e le belle qualità dell'anima.
(Lenin)
La politica se non è arte, è mestiere.
(Libero Bovio)
Chiunque prevede in politica il domani eccita la collera di quanti non concepiscono altro che la giornata che passa.
(Madame de Staël)
La politica è guerra senza spargimento di sangue e la guerra è politica con spargimento di sangue.
(Mao Tse-tung)
Capii soltanto che ripetere quello che tutti pensavano non era, in politica, un segno d'inferiorità ma di superiorità.
(Marcel Proust)
Ma le passioni politiche sono come le altre, non durano.
(Marcel Proust)
L'assoluto è il peggior nemico della buona politica, come la scienza dell'aspettare è la sua più fedele alleata.
(Massimo d'Azeglio)
In politica bisogna guarire i mali, non vendicarli.
(Napoleone III di Francia)
La politica non ha viscere.
(Napoleone III di Francia)
La politica è l'arte del possibile, la scienza del relativo.
(Otto von Bismarck)
La politica è la dottrina del possibile.
(Otto von Bismarck)
La politica non è una scienza esatta.
(Otto von Bismarck)
La politica non è una scienza, come molti professori s'immaginano, ma un'arte.
(Otto von Bismarck)
La politica rovina il carattere.
(Otto von Bismarck)
La politica è l'arte di impedire alla gente di impicciarsi di ciò che la riguarda.
(Paul Valéry)
La politica, nella comune accezione del termine, non è altro che corruzione.
(Platone)
La politica dipende dagli uomini di stato pressappoco come il tempo dipende dagli astronomi.
(Remy de Gourmont)
La politica è forse l'unica professione per la quale non si considera necessaria nessuna preparazione specifica.
(Robert Louis Stevenson)
La politica è l'arte d'impedire agli avversari di fare la loro.
(Roberto Gervaso)
Le promesse, in politica, si possono anche non mantenere, ma bisogna saperle fare.
(Roberto Gervaso)
La politica [...] è una pietra attaccata al collo della letteratura, che, in meno di sei mesi la fa colare a fondo. La politica, in mezzo ai voli dell'immaginazione, è un colpo di pistola in mezzo a un concerto: fa un rumore che, senza essere efficace, è lacerante; non s'accorda col suono di nessun istrumento.
(Stendhal)