Aforismi e Frasi sulla Salute

Salute
La salute non è tutto, ma senza salute tutto è niente.
(Arthur Schopenhauer, attribuito)
Nove decimi della nostra felicità dipendono, in genere, dalla salute. [...] Non vi è, quindi, stoltezza più grande di quella di chi sacrifica la propria salute, non importa a che cosa: al guadagno, alla carriera, al sapere, alla fama...
(Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851)
Nulla contribuisce meno alla serenità della ricchezza e nulla più della salute.
(Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851)
In fin dei conti è sempre il fattore morale che opera la scelta tra malattia e salute.
(Carl Gustav Jung, La struttura dell'inconscio, 1916)
Mostratemi un uomo sano di mente e lo curerò per voi.
(Carl Gustav Jung, attribuito da Jolande Jacobi, citato in Jung: Man and Myth, di Vincent Brome, 1978, p. 200)
Prega di avere mente sana in un corpo sano.
(Decimo Giunio Giovenale, Satire, II secolo d.C.)
La coscienza acuta di avere un corpo, ecco cos'è l'assenza di salute.
(Emil Cioran, L’inconveniente di essere nati, 1973)
Stavo bene / per volere star meglio / sono qui.
(Epitaffio su una tomba, citato da Francesco Redi)
La malattia rende la salute piacevole e buona, la fame la sazietà, la fatica il riposo.
(Eraclito, Sulla Natura, Frammenti, VI-V secolo a.C.)
Conservare la propria salute mediante uno stretto regime è la più noiosa delle malattie.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
Un po' di salute ogni tanto è il miglior rimedio per l'ammalato.
(Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano II, 1879-80)
La salute non analizza se stessa e neppur si guarda nello specchio. Solo noi malati sappiamo qualche cosa di noi stessi.
(Italo Svevo, La coscienza di Zeno, 1923)
Più il corpo è debole, più comanda, più è forte, meglio obbedisce.
(Jean-Jacques Rousseau, Emilio o dell'educazione, 1762)
L'uomo passa la prima metà della vita a rovinarsi la salute, e la seconda metà a guarirsi.
(Joseph Léonard, Debutto poetico, 1823, p. 193)
I sani sono malati che s'ignorano.
(Jules Romains, Knock o il trionfo della medicina, 1923)
Salute è una parola che non vi sarebbe alcun inconveniente a cancellare dal nostro vocabolario. Per parte mia io conosco soltanto persone più o meno colpite da malattie più o meno numerose, a evoluzione più o meno rapida.
(Jules Romains, Knock o il trionfo della medicina, 1923)
Seguite questa sana e salutare regola di vita: concedete al corpo solo quanto basta a mantenerlo in salute.
(Lucio Anneo Seneca, Lettere morali a Lucilio, 65 d.C.)
Una parte della salute sta nel voler essere curati.
(Lucio Anneo Seneca, Fedra, I secolo d.C.)
La vita non è vivere, ma vivere in buona salute.
(Marco Valerio Marziale, Epigrammi, VI, 70, 15)
Ognuno sta bene o male secondo come pensa di stare.
(Michel de Montaigne, Saggi, 1580-1595)
Mangia poco a pranzo e meno ancora a cena, che la salute di tutto il corpo si costruisce nel laboratorio dello stomaco.
(Miguel de Cervantes, Don Chisciotte della Mancia, 1605)
Il capitale dei poveri è la salute.
(Óscar Rodríguez Maradiaga, Intervista di Gianni Cardinale, maggio 2002)
La salute è il primo dovere della vita.
(Oscar Wilde, L'importanza di chiamarsi Ernesto, 1895)
Chi ha la salute è ricco e non lo sa.
(Proverbio)
La salute dipende da come si vive e dalla tranquillità interiore, non dalla campagna e dalla città.
(Rosa Luxemburg, Lettere a Leo Jogiches, 2 settembre 1898)
È meglio non avere la salute del corpo che compromettere la vita dell'anima.
(Santina Campana, citato in Antonio Ricciardi, La Croce bianca, 1984)
L'arte di far coesistere l'intemperanza e la salute è un'arte chimerica quanto la pietra filosofale, l'astrologia giudiziaria e la teologia dei maghi.
(Voltaire, Zadig o il destino. Storia orientale, 1747)