Aforismi e Frasi sul Vivere

Vivere
Frasi celebri, citazioni e aforismi sul vivere la vita
L'unica gioia al mondo è cominciare. È bello vivere perché vivere è cominciare, sempre, ad ogni istante.
(Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1952, postumo)
Quanto più a lungo viviamo, tanto meno sappiamo perché viviamo.
(Christian Friedrich Hebbel, Diari, 1835-1863)
Vivi come desidererai di aver vissuto quando sarai sul letto di morte.
(Christian Fürchtegott Gellert, Odi e canzoni spirituali, 1757)
Si impara, dunque, a vivere? Sì, se è un vivere senza felicità. La beatitudine non insegna niente. Vivere senza felicità, e non perdere per questo la propria forza, è un'occupazione, quasi una professione.
(Colette, La retraite sentimentale, 1907)
Era cosa troppo da poco morire per te, anche il più semplice greco poteva far questo. Vivere, dolcezza, è un dono ben più prezioso, e io offro anche quello.
(Emily Dickinson, Poesie)
È impossibile vivere piacevolmente se non si vive saggiamente, bene e con giustizia; ed è impossibile vivere saggiamente, bene e con giustizia se non si vive piacevolmente.
(Epicuro, citato in Diogene Laerzio, Vite dei filosofi, Epicuro)
Chi può sapere se il vivere non sia morire / e se il morire non sia vivere?
(Euripide, citato in Platone, Gorgia, 492e)
Vivere è morire, perché non abbiamo un giorno in più nella nostra vita senza avere, al contempo, un giorno in meno.
(Fernando Pessoa, Il libro dell'inquietudine, 1982)
Non si vive due volte, e come è grande il numero di coloro che non vivono neppure una volta.
(Friedrich Rückert, La saggezza dei Brahmani, 1839)
Non v'è rimedio per la nascita e la morte salvo godersi l'intervallo.
(George Santayana, Soliloqui in Inghilterra, 1922)
Sembrerebbe che metà dell'umanità esista per vivere e l'altra metà per essere vissuta.
(Italo Svevo, Senilità, 1898)
Si è giudice o accusato. Il giudice è seduto. L'accusato è in piedi. Vivere in piedi.
(Jean Cocteau, Le Journal d'un inconnu, 1952)
Non amare né odiare la vita; ma quella che vivi, vivila bene.
(John Milton, Il paradiso perduto, 1667)
Si vive come si sogna: perfettamente soli.
(Joseph Conrad, Cuore di tenebra, 1902)
Vivere è ancora la miglior cosa da fare, quaggiù.
(Jules Laforgue, Complainte de l'ange incurable, da Les complaintes, 1885)
Quando io crederò imparare a vivere; e io imparerò a morire.
(Leonardo da Vinci, Scritti letterari)
Non vi è che un modo per essere felici: vivere per gli altri.
(Lev Tolstoj, citato in Enzo Biagi, Russia, 1977)
Affrettati a vivere bene e pensa che ogni giorno è in se stesso una vita.
(Lucio Anneo Seneca, Lettere morali a Lucilio, 65 d.C.)
È importante vivere bene, non vivere a lungo; e spesso vive bene chi non vive a lungo.
(Lucio Anneo Seneca, Lettere morali a Lucilio, 65 d.C.)
Molto spesso avviene, che proprio chi è vissuto a lungo sia vissuto poco.
(Lucio Anneo Seneca, Lettere morali a Lucilio, 65 d.C.)
Nessuno si preoccupa di avere una vita virtuosa, ma pensa solo quanto tempo potrà vivere. Tutti possono vivere bene, nessuno ha il potere di vivere a lungo.
(Lucio Anneo Seneca, Lettere morali a Lucilio, 65 d.C.)
Chi vive, quando vive, non si vede: vive... Se uno può vedere la propria vita, è segno che non la vive più: la subisce, la trascina.
(Luigi Pirandello, La carriola, da Novelle per un anno)
Non vivere come se avessi diecimila anni da vivere ancora.
(Marco Aurelio, Colloqui con sé stesso, 166-180 ca.)
L'arte del vivere somiglia più alla lotta che alla danza.
(Marco Aurelio, Colloqui con sé stesso, 166-180 ca.)
La vita non è vivere, ma vivere in buona salute.
(Marco Valerio Marziale, Epigrammi, VI, 70, 15)
Saper rivivere con piacere il passato è vivere due volte.
(Marco Valerio Marziale, Epigrammi, X, 23, 6-7)
Viviamo, non come vogliamo, ma come possiamo.
(Menandro, La donna di Andro)
Il mio mestiere e la mia arte, è vivere.
(Michel de Montaigne, Saggi, 1580-1595)
Il valore della vita sta non nella lunghezza dei giorni, ma nell'uso che ne facciamo; uno può aver vissuto a lungo, e tuttavia pochissimo.
(Michel de Montaigne, Saggi, 1580-1595)
Vivere è una malattia da cui il sonno ci dà sollievo ogni sedici ore. È un palliativo. La morte è il rimedio.
(Nicolas Chamfort, Massime e pensieri, 1795, postumo)
Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste, ecco tutto.
(Oscar Wilde, L'anima dell'uomo sotto il socialismo, 1891)
Vivere è una cosa troppo importante per poterne parlare seriamente.
(Oscar Wilde, Il ventaglio di Lady Windermere, 1892)
Bene visse chi seppe vivere nell'oscurità.
(Publio Ovidio Nasone, Tristezze, III, 4, 25)
Ci prepariamo sempre a vivere, ma non viviamo mai.
(Ralph Waldo Emerson, Diari, 1820-1876)
Vivere è illudersi di non morire mai.
(Rocco Scotellaro, Uno si distrae al bivio, 1974)
La massima fondamentale dell'uomo libero è quella di vivere nell'amore per l'azione e di lasciar vivere avendo comprensione per la volontà altrui.
(Rudolf Steiner, La filosofia della libertà, 1894)
Vivere è come amare: tutte le ragioni sono contro, tutti i sani istinti sono a favore.
(Samuel Butler, Taccuini, 1912, postumo)
Io vivere vorrei addormentato / entro il dolce rumore della vita.
(Sandro Penna, da Poesie)
A ben considerare, il nostro cosiddétto senso di vivere non consisterà, forse, nella previsione di poter ripetere infinite volte ciò che una volta campiamo?
(Shōhei Ōoka, La guerra del soldato Tamura, 1951)
Alcuni dovrebbero vivere una seconda volta come premio, altri come castigo.
(Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957)
La sola verità e dignità della vita mi sembra data dal vivere per sé, da una quieta, serena attività limitata al proprio ambito.
(Thomas Mann, Rendiconto parigino, 1926)
Spesso è da forte / più che il morire, il vivere.
(Vittorio Alfieri, Oreste, Atto IV, Scena II [Pilade])
In questa vita / non è difficile morire. / Vivere / è di gran lunga più difficile.
(Vladimir Vladimirovič Majakovskij, A Sergej Esenin)
Si vive una sola volta. E qualcuno neppure una.
(Woody Allen)