Aforismi e Frasi sulla Falsità

Falsità
Frasi, citazioni e aforismi sulla falsità e le persone false
È difficile sapere cosa sia la verità, ma a volte è molto facile riconoscere una falsità.
(Albert Einstein, da una lettera a Jeremiah McGuire, 24 ottobre 1953)
Ogni falsità è una maschera, e per quanto la maschera sia ben fatta, si arriva sempre, con un po' di attenzione, a distinguerla dal volto.
(Alexandre Dumas [padre], I tre moschettieri, 1844)
Non faccio mai eccezioni. Un'eccezione dimostra la falsità della regola.
(Arthur Conan Doyle, Il segno dei quattro, 1890)
L'incostanza è causata dalla consapevolezza della falsità dei piaceri presenti, e dall'ignoranza di quelli assenti.
(Blaise Pascal, Pensieri, 1669, postumo)
Né la contraddizione è indice di falsità né la coerenza è segno di verità.
(Blaise Pascal, Pensieri, 1669, postumo)
Il falso amico è come l'ombra che ci segue finché dura il sole.
(Carlo Dossi, Note azzurre, 1912-1964, postumo)
Si vede ciò che si vuol vedere, il falso, e questa falsità costituisce l'arte.
(Edgar Degas, da Edgar Degas, Photographer, 1998, p. 71)
Quando si sa che ogni problema è soltanto un falso problema, si è pericolosamente vicini alla salvezza.
(Emil Cioran, Il funesto demiurgo, 1969)
Si vive nel falso fino a che non si è sofferto. Ma quando si comincia a soffrire si entra nel vero soltanto per rimpiangere il falso.
(Emil Cioran, Squartamento, 1979)
Ci sono delle falsità camuffate che recitano così bene la parte della verità che sarebbe malpensante non lasciarsene ingannare.
(François de La Rochefoucauld, Massime, 1678)
Vi è un grado di falsità incallita, che si chiama coscienza pulita.
(Friedrich Nietzsche)
Il falso e il vero son le foglie alterne / d'un ramoscello: il savio non discerne / l'una dall'altra, l'un dall'altro lato.
(Gabriele D'Annunzio, Laudi, Alcyone, L'otre, V, 274-6, 1903)
E dopo tutto, che cos'è una bugia? / Solo la verità in maschera.
(George Gordon Byron, Don Giovanni, 1819-1924, incompleto)
Il mezzo più efficace di ottener fama è quello di far creder al mondo di esser già famoso.
(Giacomo Leopardi, Zibaldone di pensieri, VII, 79, 6)
È meglio ammirare sinceramente un falso capolavoro che ammirare falsamente un vero capolavoro.
(Jean Rostand, citato in Guido Almansi, Il filosofo portatile, 1991)
Il fanatismo è sempre al servizio del falso, ma sarebbe detestabile anche se si mettesse al servizio del vero.
(Jean Rostand, Inquietudini di un biologo, 1967)
Le false opinioni somigliano alle monete false: coniate da qualche malvivente e poi spese da persone oneste, che perpetuano il crimine senza saperlo.
(Joseph de Maistre, Le serate di Pietroburgo, 1821)
Il giornalista è colui che distingue il vero dal falso... e pubblica il falso.
(Mark Twain, da Il Sole 24 ORE, Mark Twain e le cascate informative, 14 febbraio 2010)
Quando tutto procede tranquillamente e non ci sono contrarietà, è difficile distinguere i veri dai falsi amici; ma, quando le avversità sopraggiungono, si dimostra l’amicizia. Infatti, nel momento dell’urgenza i veri amici si avvicinano sempre più, mentre i falsi si allontanano sempre più.
(Matteo Ricci, Dell'amicizia, 1595)
La falsa modestia è la più decente fra tutte le bugie.
(Nicolas Chamfort, Massime e pensieri, 1795, postumo)
Volgarità è solo la condotta degli altri, e falsità sono le verità degli altri.
(Oscar Wilde, Un marito ideale, 1895)
Quello che è sempre stato creduto da tutti, dovunque, è quasi sicuramente falso.
(Paul Valéry, Tal quale, 1941-1943)
La bocca di Dio non conosce la falsità, ma supera ogni parola.
(Prometeo incatenato, Tragedia attribuita ad Eschilo)
Le bugie più crudeli sono spesso dette in silenzio.
(Robert Louis Stevenson, Virginibus Puerisque, 1891)
Purtroppo ci sono tanti falsi amici disposti a prestarci l'ombrello soltanto quando il tempo è bello.
(Romano Battaglia, Silenzio, 2005)
Le parole false non solo sono cattive per conto loro, ma infettano anche l'anima con il male.
(Socrate, citato in Platone, Fedro, 91)
Un vero buffone non può farsi beffe di un vero buffone. Uno dei due dev'essere falso.
(Stanisław Jerzy Lec, Pensieri spettinati, 1957)
L'uomo è un animale che finge, e non è mai tanto se stesso come quando recita.
(William Hazlitt, Note su un viaggio attraverso la Francia e l'Italia, 1826)
Un viso falso bisogna che nasconda quello che sa il falso cuore.
(William Shakespeare, Macbeth, Atto I, Scena VII)