Aforismi e Frasi sulla Vita

Vita
Frasi, citazioni e aforismi sulla vita e il senso della vita
La vita è una malattia incurabile.
(Abraham Cowley, Al dottor Scarborough, 1656)
Se c'è un peccato contro la vita, è forse non tanto disperarne, quanto sperare in un'altra vita, e sottrarsi all'implacabile grandezza di questa.
(Albert Camus, Nozze, 1938)
Tutto ciò che esalta la vita ne accresce, nello stesso tempo, l'assurdità.
(Albert Camus, Il mito di Sisifo, 1942)
Chiunque consideri la propria e l’altrui vita come priva di significato è non soltanto infelice ma appena degno di vivere.
(Albert Einstein, da Come io vedo il mondo, 1975)
Ci sono due modi di vivere la tua vita. Una è pensare che niente è un miracolo. L’altra è pensare che ogni cosa è un miracolo.
(Albert Einstein, citato in From Yale to Jail : The Life Story of a Moral Dissenter‎, di David T. Dellinger, 1993)
La vita è come andare in bicicletta: se vuoi stare in equilibrio devi muoverti.
(Albert Einstein, da Pensieri di un uomo curioso, 1997)
Soltanto una vita vissuta per gli altri è una vita che vale la pena vivere.
(Albert Einstein, da Pensieri di un uomo curioso, 1997)
Una vita che miri principalmente a soddisfare i desideri personali conduce prima o poi a un'amara delusione.
(Albert Einstein, da Pensieri di un uomo curioso, 1997)
Vita: orrenda cosa che mi piace tanto.
(Aldo Palazzeschi, Monte Ceceri, da Cuor mio, 1968)
Per esse intese che la vita non è già destinata ad essere un peso per molti, e una festa per alcuni; ma per tutti un impiego, del quale ognuno renderà conto.
(Alessandro Manzoni, I promessi sposi, 1827-1842)
Nella vita nulla avviene né come si teme né come si spera.
(Alphonse Karr, da Aforismi sulle donne, sull'uomo e sull'amore, 1993)
Più penso alla vita umana, più mi convinco che bisogna darle per testimoni e per giudici l'ironia e la Pietà.
(Anatole France, Il giardino di Epicuro, 1895)
Ho imparato che una vita non vale nulla e che nulla vale una vita.
(André Malraux, Les conquérants, 1928)
La vita è teatro, ma non sono ammesse le prove.
(Anton Čechov, Il giardino dei ciliegi, 1904)
La vita, credete, segue il corso naturale e nessuno fa stecche, ognuno nella sua tomba suona quello che deve.
(Anton Čechov, I quaderni del dottor Čechov, 1891-1904)
Questa è la vita! l’ebete / vita che c'innamora. / Lenta che pare un secolo, / breve che pare un'ora; / un agitarsi alterno / fra paradiso e inferno / che non s'accheta più!
(Arrigo Boito, Il libro dei versi, Dualismo, 1902)
La vita è la farsa dove tutti abbiamo una parte.
(Arthur Rimbauld, Una stagione all'inferno, 1873)
Certo, la vita non è per essere goduta, ma per essere sopportata e sbrigata. [...] Nella vecchiaia è già un conforto di avere dietro le spalle le fatiche della vita.
(Arthur Schopenhauer, Aforismi sulla saggezza del vivere, in Parerga e paralipomena, I, 1851, pp. 387-388)
La brevità della vita, tanto spesso lamentata, potrebbe forse essere quel che la vita ha di meglio.
(Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819)
La vita umana è come un pendolo che oscilla incessantemente fra noia e dolore, con intervalli fugaci, e per di più illusori, di piacere e gioia.
(Arthur Schopenhauer, Il mondo come volontà e rappresentazione, 1819)
Nella vita accade come nel gioco degli scacchi: noi abbozziamo un piano, ma esso è condizionato da ciò che si compiacerà di fare nel gioco degli scacchi l'avversario, nella vita il destino.
(Arthur Schopenhauer, Parerga e paralipomena, 1851)
Vista dai giovani la vita è un avvenire infinitamente lungo; vista dai vecchi un passato molto breve.
(Arthur Schopenhauer, Aforismi sulla saggezza del vivere, in Parerga e paralipomena, I, 1851)
La tragedia della vita è che diventiamo vecchi troppo presto e saggi troppo tardi.
(Benjamin Franklin, attribuito)
Non lasciatevi ingannare / che sia poca cosa la vita! / Bevetela a grandi sorsi! / Non vi sarà bastata / quando la dovrete perderla.
(Bertolt Brecht, Contro la seduzione, 1927)
Com'è felice una vita quando comincia con l'amore e finisce con l'ambizione! Dovessi scegliere, vorrei quella.
(Blaise Pascal, Discorso sulle passioni dell'amore: attribuito a Pascal, V, 1911, p. 23)
Nella vita come in tram quando ti siedi è il capolinea.
(Camillo Sbarbaro, Fuochi fatui, 1956)
La scarpa che va bene a una persona sta stretta a un'altra: non c'è una ricetta di vita che vada bene per tutti.
(Carl Gustav Jung, L'uomo moderno alla ricerca dell'anima)
Dolce è la vita a chi bene le vuole.
(Carlo Betocchi, Allegrezze dei poveri a Tegoleto, da Poesie)
Tutto il problema della vita è dunque questo: come rompere la propria solitudine, come comunicare con gli altri.
(Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1952, postumo)
Anche un pochino di vita ti è cara, quando sei alla fine della vita.
(Charles Bukowski, Storie di ordinaria follia, 1972)
Solo i poveri riescono ad afferrare il senso della vita, i ricchi possono solo tirare a indovinare.
(Charles Bukowski, Storie di ordinaria follia, 1972)
Un uomo che osa sprecare un'ora di vita non ha ancora scoperto il valore della vita.
(Charles Darwin, La vita e le Lettere di Charles Darwin, I, VI, 1887, p. 266)
La vita intera è una contraddizione digeribile.
(Christian Friedrich Hebbel, Diari, 1838)
Nella vita non esiste il pareggio.
(Dal film : L'uomo in più, 2001 [Tagline del film])
Cerchiamo la vita dove la possiamo trovare. Quando l'avremo trovata, la vita risolverà tutti i problemi.
(David Herbert Lawrence, Il serpente piumato, 1926)
La vita dell'uomo è un filo di seta sospeso in un gioco di rasoi.
(Emilio Cecchi, La casa in campagna, da Pesci rossi, 1920)
I giorni indimenticabili nella vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Gli altri fanno volume.
(Ennio Flaiano, Autobiografia del Blu di Prussia, 1974, p. 73)
Bisogna cercare di fare il domani migliore dell’oggi, fino a che viaggiamo nella vita. Poi, arrivati alla fine della strada, ci allietiamo moderatamente.
(Epicuro, Sentenze Vaticane, III secolo a.C.)
Vale milioni di volte di più la vita di un solo essere umano che tutte le proprietà dell'uomo più ricco della terra.
(Ernesto Che Guevara, Da Opere, v. 3, pt. 1, 1968)
Occorrono troppe vite per farne una.
(Eugenio Montale, L'estate, da Le occasioni, 1939)
L'uomo ama la vita, che è dolore e angoscia, perché ama l'angoscia e il dolore.
(Fëdor Dostoevskij, I demoni, 1873)
La totalità di una vita può essere diversa, nel suo significato profondo, dai suoi segmenti.
(Francis Scott Fitzgerald, Tenera è la notte, 1934)
La nostra vita vale quello che ci è costata di sforzi.
(François Mauriac, Le Jeune Homme, 1926, p. 83)
La vita è una perpetua distrazione, che non lascia neppure prender coscienza di ciò da cui distrae.
(Franz Kafka, Preparativi di nozze in campagna, 1907)
Che è la vita degli uomini? Un'immagine della divinità.
(Friedrich Hölderlin, Che è la vita degli uomini?..., da Abbozzi di inni)
La vita è fatta di rarissimi momenti di grande intensità e di innumerevoli intervalli. La maggior parte degli uomini però, non conoscendo i momenti magici, finisce col vivere solo gli intervalli.
(Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878)
La vita non è cento volte troppo corta per annoiarsi?
(Friedrich Nietzsche, Al di là del bene e del male, 1886)
Tutta la vita umana è profondamente immersa nella non verità.
(Friedrich Nietzsche, Umano, troppo umano, 1878)
Bisogna fare la propria vita, come si fa un’opera d’arte. Bisogna che la vita d’un uomo d’intelletto sia opera di lui. La superiorità vera è tutta qui.
(Gabriele D'Annunzio, Il piacere, 1889)
La nostra vita è un'opera magica, che sfugge al riflesso della ragione e tanto è più ricca quanto più se ne allontana, attuata per occulto e spesso contro l'ordine delle leggi apparenti.
(Gabriele D'Annunzio, La Leda senza Cigno; seguito da una Licenza, 1916, p. 31)
Che la vita merita di essere vissuta è il più necessario degli assiomi, e, se non fosse un assioma, la più impossibile delle conclusioni.
(George Santayana, La vita della ragione, 1905-1906)
Non v'è rimedio per la nascita e la morte salvo godersi l'intervallo.
(George Santayana, Soliloqui in Inghilterra, 1922)
Amaro e noia / la vita, altro mai nulla; e fango è il mondo.
(Giacomo Leopardi, Canti, XXVIII, A sé stesso, vv. 8-9)
L’esistenza può essere maggiore senza che lo sia la vita.
(Giacomo Leopardi, Zibaldone di pensieri, VI, 301)
La vita ricominciava. E quando ricomincia, si sa, non guarda in faccia a nessuno.
(Giorgio Bassani, Una lapide in via Mazzini, da Cinque storie ferraresi, 1956)
La vera vita è riflettere su se stessa.
(Giovanni Gentile, Che cosa è il fascismo?, 1925)
Siamo tutti rassegnati alla morte; è alla vita che non arriviamo a rassegnarci.
(Graham Greene, Il nocciolo della questione, 1948)
La vita non procede per associazione e addizione di elementi, ma per dissociazione e divisione.
(Henri Bergson, L'evoluzione creatrice, 1907)
Bisogna dare un senso alla vita, appunto perché evidentemente non ne ha nessuno.
(Henry Miller, The Wisdom of the Heart, 1941)
L’arte della vita sta nell'imparare a soffrire e nell'imparare a sorridere.
(Hermann Hesse, da Aforismi, 1994)
La vita di ogni uomo è una via verso se stesso, il tentativo di una via, l'accenno di un sentiero.
(Hermann Hesse, Demian, 1919)
Ogni uomo ha un suo compito nella vita, e non è mai quello che egli avrebbe voluto scegliersi.
(Hermann Hesse, da Aforismi, 1994)
La vita d'una persona consiste in un insieme di avvenimenti di cui l'ultimo potrebbe anche cambiare il senso di tutto l'insieme.
(Italo Calvino, Palomar, 1983)
La vita non è né brutta né bella, ma è originale!
(Italo Svevo, La coscienza di Zeno, 1923)
Ogni vita è una moltitudine di giorni, un giorno dopo l'altro. Noi camminiamo attraverso noi stessi incontrando ladroni, spettri, giganti, vecchi, giovani, mogli, vedove, fratelli adulterini. Ma sempre incontrando noi stessi.
(James Joyce, Ulisse, 1922)
Ci sono tre eventi nell'esistenza di un uomo: la nascita, la vita e la morte; e l'uomo non sa di nascere, muore soffrendo, e si dimentica di vivere.
(Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688)
La maggior parte degli uomini spende la prima metà della sua vita a rendere infelice l'altra.
(Jean de La Bruyère, I caratteri, 1688)
A volte basta un attimo per scordare una vita, ma a volte non basta una vita per scordare un attimo.
(Jim Morrison, attribuito)
Una vita inutile è una morte anticipata.
(Johann Wolfgang von Goethe, Ifigenia in Tauride, 1787)
Se la vita avesse una seconda edizione, come vorrei correggere le bozze.
(John Clare, Lettera a un amico)
La vita è solo uno scherzo, e tutto lo dimostra. Una volta lo pensavo, ma adesso lo so per certo.
(John Gay, My Own Epitaph, 1720)
La vita è quello che ti accade / mentre sei occupato a fare altri progetti.
(John Lennon, da Beautiful Boy, Double Fantasy, 1980)
La vita è troppo povera per non essere anche immortale.
(Jorge Luis Borges, Altri inquisizioni, 1952)
La vita è piena di pudori come un delitto.
(Jorge Luis Borges, Evaristo Carriego, 1930)
La vera vita d'un uomo è quella che gli viene accordata nel pensiero degli altri uomini, per rispetto o per amore.
(Joseph Conrad, Sotto gli occhi dell'Occidente, 1911)
La vita, per essere piena e reale, deve contenere la preoccupazione del passato e dell'avvenire in ogni attimo del fuggevole presente; il lavoro quotidiano deve essere compiuto per la gloria dei trapassati e per il benessere dei posteri.
(Joseph Conrad, Nostromo, 1904)
La vita è uno sforzo che sarebbe degno di miglior causa.
(Karl Kraus, Detti e contraddetti, 1909)
Chi non stima la vita, non la merita.
(Leonardo da Vinci, Scritti letterari)
La vita bene spesa lunga è.
(Leonardo da Vinci, Scritti letterari)
Siccome una giornata bene spesa dà lieto dormire, così una vita bene usata dà lieto morire.
(Leonardo da Vinci, Scritti letterari)
La vita è questo, una scheggia di luce che finisce nella notte.
(Louis-Ferdinand Céline, Viaggio al termine della notte, 1932)
La lunghezza effettiva della vita è data dal numero di giorni diversi che un individuo riesce a vivere. Quelli uguali non contano.
(Luciano De Crescenzo, Panta Rei, 1994)
"La vita è la vita" risponde prontamente il dottor Vittorio. "E non credere che la risposta sia banale. Significa che la cosa più importante è vivere."
(Luciano De Crescenzo, Così parlò Bellavista, 1977)
Molti studiano come allungare la vita, quando invece bisognerebbe allargarla.
(Luciano De Crescenzo, I pensieri di Bellavista, 2005)
Affrettati a vivere bene e pensa che ogni giorno è in se stesso una vita.
(Lucio Anneo Seneca, Lettere morali a Lucilio, 65 d.C.)
Ci vuole tutta la vita per imparare a vivere e, quel che forse sembrerà più strano, ci vuole tutta la vita per imparare a morire.
(Lucio Anneo Seneca, Sulla brevità della vita, 49 d.C.)
La vita è come un dramma; non conta quanto è lunga, ma se viene rappresentata bene.
(Lucio Anneo Seneca, Lettere morali a Lucilio, 65 d.C.)
La vita è lunga, se è piena.
(Lucio Anneo Seneca, Lettere morali a Lucilio, 65 d.C.)
La vita è una milizia.
(Lucio Anneo Seneca, Lettere morali a Lucilio, 65 d.C.)
La vita sulla terra è solo una bolla di sapone.
(Mahatma Gandhi, attribuito)
Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre.
(Mahatma Gandhi, attribuito)
Abbiamo imparato a volare come gli uccelli, a nuotare come i pesci, ma non abbiamo imparato l'arte di vivere come fratelli.
(Martin Luther King, The Essential Martin Luther King, Jr.: "I Have a Dream" and Other Great Writings)
Non esiste alcun modo di stabilire quale decisione sia la migliore, perché non esiste alcun termine di paragone. L'uomo vive ogni cosa subito, per la prima volta, senza preparazioni. Come un attore che entra in scena senza avere mai provato. Ma che valore può avere la vita se la prima prova è già la vita stessa? Per questo la vita somiglia sempre ad uno schizzo. Ma nemmeno "schizzo" è la parola giusta, perché uno schizzo è sempre un abbozzo di qualcosa, la preparazione di un quadro, mentre lo schizzo che è la nostra vita è uno schizzo di nulla, un abbozzo senza quadro.
(Milan Kundera, L'insostenibile leggerezza dell'essere, 1984)
La vita è fatta di marmo e di fango.
(Nathaniel Hawthorne, La casa dei sette abbaini, 1851)
La vita non deve essere un romanzo impostoci, bensì un romanzo fatto da noi.
(Novalis, Frammenti)
La vita è come dipingere un quadro, non come tirare una somma.
(Oliver Wendell Holmes, Jr., dal discorso: The Class of '61, 28 giugno 1911)
Divenire lo spettatore della propria vita. . . significa sfuggire alle sofferenze della vita.
(Oscar Wilde, Il ritratto di Dorian Gray, 1891)
È un vero peccato che impariamo le lezioni della vita solo quando non ci servono più.
(Oscar Wilde, Il ventaglio di Lady Windermere, 1892)
I grandi casi della vita sono ciò che appaiono; per questo motivo sono di difficile interpretazione. Ma i piccoli casi della vita sono simboli, e per mezzo loro impariamo più facilmente le nostre amare lezioni.
(Oscar Wilde, De Profundis, 1905)
La vita non è altro che un brutto quarto d'ora composto da momenti squisiti.
(Oscar Wilde, Una donna senza importanza, 1894)
Vivere è la cosa più rara al mondo. La maggior parte della gente esiste, ecco tutto.
(Oscar Wilde, L'anima dell'uomo sotto il socialismo, 1891)
Che aspetto presenterebbe la vita se non fosse priva di senso? L'assoluta mancanza di significato è la base su cui riposa.
(Pär Fabian Lagerkvist, Il nano, 1944)
Cogli ogni opportunità che la vita ti dà, perché, se te la lasci sfuggire, ci vorrà molto tempo prima che si ripresenti.
(Paulo Coelho, Monte Cinque, 1998)
Che è la vita? Un delirio. / Che è la vita? Un'illusione, / un'ombra, una finzione, / ed il bene più grande è piccolo; / che tutta la vita è sogno / ed i sogni, sogni sono.
(Pedro Calderón de la Barca, La vita è sogno, 1635)
La vita è breve, ma i suoi malanni la fanno sembrare lunga.
(Publilio Siro, Sentenze, I secolo a.C.)
Niente senza gran / fatica la vita concede ai mortali.
(Quinto Orazio Flacco, Satire, I, 9, 59-60)
La vita non è che la continua meraviglia di esistere!
(Rabindranath Tagore,  Poesie d'Amore)
La vita ai miei occhi è solo qualcosa su cui provare la forza dell'anima.
(Robert Browning, Taccuini)
La vita è fatta di grandi sogni e di piccole speranze.
(Romano Battaglia, Ho incontrato la vita in un filo d'erba, 1996)
La vita non è breve, la rendiamo noi breve, con la nostra incapacità di vedere lontano.
(Romano Battaglia, Il fiume della vita, 1992)
La vita, si direbbe, è fatta di recidive e anche la morte dev'essere una specie di recidiva.
(Samuel Beckett, Molley, 1951)
A parte l’uomo, tutti gli animali sanno che lo scopo principale della vita è godersela.
(Samuel Butler, Così muore la carne, 1903)
La vita è come suonare un assolo di violino in pubblico e imparare a suonare lo strumento mentre si suona.
(Samuel Butler, dal discorso al Somerville Club, 27 febbraio 1895)
La vita è l'arte di trarre conclusioni sufficienti da insufficienti premesse.
(Samuel Butler, Taccuini, 1912, postumo)
La vita è una pillola che nessuno può riuscire a ingoiare se non è dorata.
(Samuel Johnson, citato in Mrs. Piozzi, Anecdotes of Samuel Johnson, 1786)
Una vita senza ricerca non è degna di essere vissuta.
(Socrate, citato in Platone, Apologia di Socrate)
Era questo la vita: un sorso amaro.
(Umberto Saba, Quando si apriva il velario, da Ultime cose, 1944)
La vita io l'ho castigata vivendola.
(Vincenzo Cardarelli, Alla deriva, da Poesie)
Il vero spreco, da sempre, non è delle cose. È della vita.
(Vittorio Buttafava, La fortuna di vivere, 1981)
La vita umana non è altro che una serie di note "a piè di pagina" a un immenso oscuro e incompiuto capolavoro.
(Vladimir Vladimirovič Nabokov, Fuoco pallido, 1962)
Dio ci ha dato la vita, tocca a noi darci la bella vita.
(Voltaire, Le sottisier, 1880, postumo)
La vita non è che un'ombra in cammino; un povero attore, che s'agita e si pavoneggia per un'ora sul palcoscenico e del quale poi non si sa più nulla. È un racconto narrato da un idiota, pieno di strepito e di furore, e senza alcun significato.
(William Shakespeare, Macbeth, Atto V, Scena V [Macbeth])
È assolutamente evidente che l'arte del cinema si ispira alla vita mentre la vita si ispira alla TV.
(Woody Allen, citato in Franco Fontanini, Piccola antologia del pensiero breve, 2007)
La vita è sostanzialmente tragica: ma qualche volta riesce ad essere meravigliosa.
(Woody Allen, su Sette, settimanale del Corriere della Sera, 1996)
Ho un solo rimpianto nella vita: non essere qualcun altro.
(Woody Allen, The Oxford Dictionary of American Quotations, 2006)