Condividi su:

Educazione

Aforismi, citazioni e frasi sull'educazione

"Si è sempre constatato che una mente creativa sopravvive a qualunque genere e tipo di cattiva educazione."
(Anna Freud)


"Educazione: 'Masticare come si deve', diceva il padre. E masticavano bene, e facevano ogni giorno una passeggiata di due ore, e si lavavano con acqua fredda. Diventarono tutti uomini infelici e mediocri."
(Anton Čechov)


"La buona educazione non sta nel non versare la salsa sulla tovaglia, ma nel non mostrare di accorgersi se un altro lo fa."
(Anton Čechov)


"Sii educato con tutti; socievole con molti; intimo con pochi; amico con uno soltanto; nemico con nessuno."
(Benjamin Franklin)


"Due uomini che la pensano diversamente sugli scopi della vita non possono mettersi d'accordo circa l'educazione."
(Bertrand Russell)


"Se l'unica educazione la può dare il dolore, domando perché sia filosoficamente proibito di infierire contro il prossimo, educandolo nel modo migliore."
(Cesare Pavese)


"Il maestro disse: Per natura gli uomini sono vicini, l'educazione li allontana."
(Confucio)


"L'educazione d'un popolo si giudica dal contegno ch'egli tien per la strada."
(Edmondo De Amicis)


"Non si possono biasimare i fanciulli pigri, quando a renderli tali e l'educazione dei loro genitori."
(Esopo)


"Tutta l'educazione si riduce a questi due insegnamenti: imparare a sopportare l'ingiustizia e imparare a soffrir la noia."
(Ferdinando Galiani)


“O si impara l'educazione in casa propria,” diceva Dick, “o il mondo la insegna con la frusta, e ci si può far male.”
(Francis Scott Fitzgerald)


"Principio sommo di ogni educazione: che si dia del cibo soltanto a chi ne ha fame!"
(Friedrich Nietzsche)


"La migliore educazione è quella che rende sempre più inutile l'educatore stesso."
(Georg Kerschensteiner)


"L'educazione è il pane dell'anima."
(Giuseppe Mazzini)


"Il compito principale dell'educazione è soprattutto quello di formare l'uomo, o piuttosto di guidare lo sviluppo dinamico per mezzo del quale l'uomo forma se stesso ad essere un uomo."
(Jacques Maritain)


"Per i genitori è eccesso di fiducia sperare tutto dalla buona educazione dei figli, ma è un grande errore non sperarne nulla e quindi non curarsene."
(Jean de La Bruyère)


"Dovendo combattere la natura o le istituzioni sociali, bisogna scegliere tra fare un uomo o un cittadino: l'uno e l'altro insieme, non si può."
(Jean-Jacques Rousseau)


"L'educazione dell'uomo comincia alla nascita: prima di parlare, prima ancora d'intendere, egli s'istruisce già."
(Jean-Jacques Rousseau)


"Oserò esporre qui la più grande, la più importante, la più utile regola di tutta l'educazione? È non di guadagnare tempo, ma di perderne."
(Jean-Jacques Rousseau)


"Fa parte di una buona educazione sapere quando sia opportuno essere maleducati."
(Joan Fuster)


"I ragazzi siano educati a diventare buoni servitori, le ragazze buone mamme; e allora tutto andrà bene."
(Johann Wolfgang von Goethe)


"L'educazione è ciò che la maggior parte delle persone riceve, molti trasmettono e pochi possiedono."
(Karl Kraus)


"Tutto ciò che è radicato e congenito, può essere attenuato dall'educazione, non vinto."
(Lucio Anneo Seneca)


"L'educazione è la nemica della saggezza, perché l'educazione rende necessarie tante cose, di cui, per esser saggi, si dovrebbe fare a meno."
(Luigi Pirandello)


"Un genitore saggio lascia che i figli commettano errori. È bene che una volta ogni tanto si brucino le dita."
(Mahatma Gandhi)


"L'educazione è la difesa organizzata degli adulti contro la gioventù."
(Mark Twain)


"La buona educazione consiste nel nascondere quanto bene pensiamo di noi stessi e quanto male degli altri."
(Mark Twain)


"Tutti siamo d'una stoffa nella quale la prima piega non scompare mai più."
(Massimo d'Azeglio)


"L'educazione comincia, in certo qual modo, quando si entra nel mondo."
(Montesquieu)


"L'educazione consiste nel darci delle idee, la buona educazione nel metterle in proporzione."
(Montesquieu)


"Educare l'uomo è impedirgli la 'libera espressione della sua personalità'."
(Nicolás Gómez Dávila)


"L'indirizzo iniziale che uno riceve dall'educazione impronta anche la sua condotta ulteriore."
(Platone)


"Nei primi anni l'educazione sia una specie di divertimento; vi sarà così più facile scoprire le inclinazioni naturali."
(Platone)


"Il segreto di un'educazione efficace è convincere ogni allievo a imparare da sé, invece di istruirlo cercando di inculcargli una conoscenza stereotipata."
(Robert Baden-Powell)


"L'educazione ha lo scopo di farci dimenticare quel che la natura ci ha insegnato."
(Roberto Gervaso)


"L'educazione dovrebbe preparare una personalità ad essere intimamente indipendente dal giudizio altrui e a fronteggiare nella realtà quelle situazioni in cui bisogna prendersi la responsabilità di tutto e per tutto pagare in prima persona."
(Sergej S. Averincev)


"Possiamo senz'altro definire l'educazione un'esortazione a superare il principio del piacere e a sostituirlo con quello della realtà."
(Sigmund Freud)


"Ai fini di una vera cultura, un'educazione esclusivamente scientifica ha quanto meno lo stesso valore di un'educazione esclusivamente letteraria."
(Thomas Henry Huxley)


"I miei problemi sono iniziati con la prima educazione. Andavo in una scuola per insegnanti disagiati."
(Woody Allen)