Condividi su:

Scuola

Aforismi, citazioni e frasi sulla scuola

"Lo studio è la miglior previdenza per la vecchiaia."
(Aristotele)


"Tutti gli uomini per loro stessa natura desiderano imparare."
(Aristotele)


"La scuola aiuta i giovani se riesce a insegnare loro il senso critico."
(Evandro Agazzi)


"L'unico periodo in cui la mia educazione si è interrotta è stato quando andavo a scuola."
(George Bernard Shaw)


"L'istruzione […] ha prodotto un gran numero di persone capaci di leggere ma incapaci di distinguere quello che merita di essere letto."
(George Macaulay Trevelyan)


"La scuola è così essenzialmente antigeniale che non ristupidisce solamente gli scolari ma anche i maestri."
(Giovanni Papini)


"Quasi tutti gli uomini che hanno fatto qualcosa di nuovo nel mondo o non sono mai andati a scuola o ne sono scappati presto o sono stati 'cattivi' scolari."
(Giovanni Papini)


"Io sono stato sempre favorevole alla scuola pubblica. La scuola privata è un anacronistico privilegio."
(Giuseppe Berto)


"Forse non è a scuola che impariamo per la vita, ma lungo la strada di scuola."
(Heinrich Böll)


"Mai nessuno sforzo amministrativo o scolastico sostituirà i miracoli del caso cui si debbono i grandi uomini."
(Honoré de Balzac)


"La scuola è l'agenzia pubblicitaria che ti fa credere di avere bisogno della società così com'è."
(Ivan Illich)


"La scuola è l'ingresso alla vita della ragione."
(Jerome Bruner)


"Se la scuola fosse più efficace, la televisione non sarebbe tanto potente."
(John Condry)


"L'ipocrita è un ragazzo che va a scuola col sorriso sulle labbra."
(John Garland Pollard)


"Si come il mangiare sanza voglia fia dannosa alla salute, cosi lo studio sanza desiderio guasta la memoria e non ritien cosa ch'ella pigli."
(Leonardo da Vinci)


"Ogni istruzione seria s'acquista con la vita, non con la scuola."
(Lev Tolstoj)


"La scuola è un nido di rivalità accanite."
(Lev Trockij)


"Impariamo non per la vita ma per la scuola."
(Lucio Anneo Seneca)


"Non ho mai permesso che la scuola interferisse con la mia educazione."
(Mark Twain)


"Il mondo non è che una scuola di ricerca."
(Michel de Montaigne)


"Lo studio è sempre stato per me il rimedio sovrano contro il disgusto della vita, e non ho mai provato un dolore che un'ora di lettura non sia riuscita a far svanire."
(Montesquieu)


"Agli esami, gli sciocchi fanno domande cui i saggi non sanno rispondere."
(Oscar Wilde)


"La scuola d'obbligo è una scuola di iniziazione alla qualità di vita piccolo borghese: vi si insegnano delle cose inutili, stupide, false, moralistiche, anche nei casi migliori."
(Pier Paolo Pasolini)


"Dalla culla e non dalla scuola deriva l'eccellenza di qualunque ingegno mai fusse."
(Pietro Aretino)


"Chi va a scuola, qualche cosa impara sempre."
(Proverbio)


"Una scuola senza un buon maestro è come una casa senza tetto."
(Proverbio)


"Non potete aspettarvi che un ragazzo sia depravato, finché non ha frequentato una buona scuola."
(Saki)


"La scuola non deve limitarsi all'istruzione, ma deve appoggiarsi su due colonne, il lavoro intellettuale e il gioco educativo."
(Sergej Hessen)


"È la scuola in sé, sosteneva mio nonno, che assassina il bambino."
(Thomas Bernhard)


"Le scuole sono soltanto fabbriche di imbecillità e di depravazione."
(Thomas Bernhard)


"I miei problemi sono iniziati con la prima educazione. Andavo in una scuola per insegnanti disagiati."
(Woody Allen)