Aforismi e frasi sulla Madre

Frasi celebri, citazioni e aforismi sulla MADRE

L’uomo che dice male delle donne dice male di sua madre.
(Carlo Dossi)

L’uomo lavora nella sua generazione, la madre nella futura.
(Fulton J. Sheen)

La centralità della nostra vita di donne è lo spirito della maternità. Ripartire da lì. La maternità. Questa maternità, però, va intesa in senso nuovo, ben al di là della mera capacità fisica di procreare. Si può infatti non aver generato ed essere colme di maternità, come si può essere madri biologiche ed esserne totalmente prive. (Susanna Tamaro)

La cosa che più mi piace in una madre è che sia buona, una qualità che non è innata, si impara facendo.
(Jasmine Trinca)

La madre è orgogliosa del figlio che è salito in alto, ma darebbe la vita per l’altro: per il figlio senza fortuna. (Libero Bovio)

La mamma è una cosa seria. Essa si sacrifica da quando noi nasciamo. Essa produce il latte per noi. Quando siamo piccoli produce il latte, perché è un mammifero: per ciò si chiama mamma.
(Io speriamo che me la cavo)

La mamma italiana non insegna ai figli il principio di responsabilità: semmai, suggerisce loro che se le cose vanno male la colpa è degli altri, o della sfortuna, o dell’invidia; che c’è sempre un modo di farla franca, almeno finché restano in famiglia.
(Fabrizio Rondolino)

La mamma è per me il nido del cuor, | colei che ogn’or ti sa ben guidar, | la giusta via ti sa indicar.
(Le avventure di Peter Pan)

La maternità è stata una rivelazione: ha ribaltato le mie priorità e mi ha infuso sicurezza.
(Sabrina Salerno)

La maternità è un carcere in cui vien chiusa la donna perché sia al riparo dalle tentazioni.
(Jakob Wassermann)

La vita è così, molto dura, e i figli qualche volta devono dare dei grandi dolori alle loro mamme, se vogliono conservare il loro onore e la loro dignità di uomini.
(Antonio Gramsci)

Le madri, esseri incantevoli e feroci. Custodi di bene assoluto, dedizione totale, empatia e amore incondizionato, ma anche a volte manipolatrici, trasmettitrici di sensi di colpa e di aspirazioni frustrate.
(Roberto Saviano)

Le madri sono l’antidoto più forte al dilagare dell’individualismo egoistico.
(Papa Francesco)

Legge del capitano Penny: Si può fregare tutti per un certo periodo, o qualcuno per sempre, ma non si può fregare la mamma.
(Legge di Murphy)

Mamma è la parola più bella perché le labbra nel pronunciarla si baciano due volte… o tre? Oh!
(Marcello Marchesi)

Mette alla prova la forza di volontà, accende l’istinto, è un corso di autostima che dura nove mesi. A me ha dato una grande fiducia in me stessa.
(Cindy Crawford)

Mi piacquero leggiadre bocche, ma non ho pianto
mai, mai per altro pianto che il pianto di mia Madre.
(Guido Gozzano)

Nessuno stato è così simile alla pazzia da un lato, e al divino dall’altro quanto l’essere incinta. La madre è raddoppiata, poi divisa a metà e mai più sarà intera.
(Erica Jong)

Non sempre il tempo la beltà cancella | O la sfioran le lacrime e gli affanni; | Mia madre ha sessant’anni, | E più la guardo e più mi sembra bella.
(Edmondo De Amicis)

– Oh, chi se ne importa di Freud. Ho studiato psicologia al college, so tutto sulla sua vita. Era un uomo spregevole.
– E come mai dice questo?
– Be’, ci rifletta. Freud visse alla fine dell’Ottocento e all’epoca non esistevano gli elettrodomestici. La madre, poverina, era costretta a fare tutto a mano, sa? Lavori domestici massacranti dall’alba al tramonto. Per non parlare degli innumerevoli sacrifici che avrà affrontato in nome della sua famiglia. E come l’ha ripagata? Una volta adulto è diventato famoso con la sua teoria che i problemi degli adulti sono riconducibili a qualcosa di orribile commesso dalla madre. Ah, dev’essersi sentita tradita. Sapeva quanto lei lavorasse e cosa avesse fatto per lui. Si è mai preso il disturbo, una volta tanto, di dirle grazie? Ne dubito.
(Desperate Housewives)

Avatar
Articolo creato 33

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto