Aforismi e frasi sulla politica

Frasi celebri, citazioni e aforismi sulla POLITICA

A proposito di politica, non si potrebbe mangiare qualche cosarellina?
(Fifa e arena)

Bisogna aspettarsi di tutto in politica, dove tutto è permesso, fuorché lasciarsi cogliere di sorpresa.
(Charles Maurras)

Chiunque prevede in politica il domani eccita la collera di quanti non concepiscono altro che la giornata che passa.
(Madame de Staël)

Cosa porterei dal mondo del calcio a quello della politica? Comincerei col portare le regole, noi in campo le abbiamo e le dobbiamo rispettare. E poi bisognerebbe trovare persone che non dicono “vorrei ma non posso'” ma che invece dicono “io voglio e lo faccio”.
(Zdeněk Zeman)

Da quel momento [da quando lo scrittore Upton Sinclair gli domandò se credesse nel sistema capitalistico] cominciai a interessarmi e a vedere la politica non come storia ma come un problema esclusivamente economico.
(Charlie Chaplin)

Devi essere ricattabile, per fare politica. Devi stare dentro un sistema che ti accetta perché sei disponibile a fare fronte, a essere compartecipe di un meccanismo comunitario e associativo attraverso cui si selezionano le classi dirigenti.
(Giuliano Ferrara)

È assurdo scegliere il loglio e levarlo via dal grano e fare così anche in guerra con quelli che non servono, e invece nella vita politica non scartare i malvagi.
(Antistene)

È noto che in nome dell’onestà e della lotta alla corruzione, in politica, nel passato come oggi, si combattono opache battaglie di potere.
(Norma Rangeri)

È una necessità fondamentale, per [i sistemi democratici], la esteriorità o “macchina della politica”: perché la forza risiede altrove ma deve restare il più possibile retroscenica; e ciò riesce meglio soprattutto se la “macchina” che è sulla scena mobilita al massimo l’attenzione e le passioni.
(Luciano Canfora)

Fino a quando gli uomini non avranno imparato a discernere, sotto qualunque frase, dichiarazione e promessa morale, religiosa, politica e sociale, gli interessi di queste o quelle classi, essi in politica saranno sempre, come sono sempre stati, vittime ingenue degli inganni e delle illusioni.
(Lenin)

Il compito della politica non è di dare le risposte, ma fornire la cornice che permetta a ognuno di cercare e trovare la sua risposta.
(Hans-Gert Pöttering)

Il compito della politica è disgustare l’umanità della vita.
(Karl Kraus)

Il segreto della politica ‘un è fare quello che la gente ti chiede, ma fare quello di cui la gente ha bisogno. (Marco Malvaldi)

Il vero e retto fine dell’ attività politica è il benessere materiale e spirituale della società, in modo che i diritti e i doveri siano da tutti rispettati e tutelati.
(Papa Giovanni Paolo II)

In politica ci sono sempre due categorie di persone: quelli che la fanno e quelli che ne approfittano.
(Pietro Nenni)

In politica i tempi del sole e della pioggia sono rapidamente cangianti.
(Giulio Andreotti)

In politica, ha detto Anatole France, non ci sono traditori; ci sono solo perdenti.
(André Thérive)

In politica, per esser presi sul serio, non bisogna necessariamente fare sul serio.
(Roberto Gervaso)

In politica quelli che tengono il piede in due staffe rischiano molto: rischiano di essere considerati da chi li osserva «né carne né pesce». È la condizione peggiore che si possa immaginare quando si tratta di andare a chiedere ai cittadini consensi e voti.
(Angelo Panebianco)

In uno Stato democratico i cittadini hanno diritto di fare politica dove vogliono.
(Achille Occhetto)

La Medicina è una scienza sociale e la Politica altro non è che la Medicina su larga scala.
(Rudolf Virchow)

La politica coincide dunque con la morale? Penso che politica e morale abbiano fondamenti distinti. I loro territori confinano ma non coincidono. Spesso addirittura morale e politica confliggono e si scontrano.
(Eugenio Scalfari)

La politica è di per sé movimento: un politico dev’essere mobile. Deve ondeggiare ora a destra ora sinistra, deve gettar sul tavolo contraddizioni, dubbi. Deve continuamente cambiare, saggiare, attaccare da tutte le parti per individuare il punto debole dell’avversario e colpirlo.
(Zulfiqar Ali Bhutto)

Avatar
Articolo creato 31

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto